Ottobre rosa: le fontane di piazza Mazzini si colorano per la prevenzione del tumore al seno

Martedì 13 ottobre la dottoressa Beatrice Forzoni effettuerà mammografie gratuite a 30 donne destinate alla fascia d'età compresa fra i 40 e i 44 anni che ancora non rientra nel programma di screening programmato

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Fontane tinte di rosa per ricordare simbolicamente il mese della prevenzione contro il tumore al seno. Ieri sera in piazza Mazzini, a Poggibonsi è andata in scena una breve cerimonia per ricordare appunto quello che è il messaggio sostanziale dell'ottobre rosa e dell'associazione Valdelsadonna, impegnata nel divulgare appunto la prevenzione come progetto di vita. 

"In questo mese si vuole sottolineare la prevenzione al tumore al senso -  dice Enrica Borgianni, assessore alle politiche sociali- il Comune di Poggibonsi è sempre stato vicino a Valdelsadonna, che ogni anno chiede il patrocinio per ricordare appunto questo importante messaggio. Valdelsadonna è un'associazione che ci sta molto a cuore per tutto quello che fa a sostegno delle donne e a sostegno della nostra oncologia".

Il messaggio importante della prevenzione come progetto di vita arriva appunto dalla dottoressa Beatrice Forzoni, presidente dell'associazione Valdelsadonna e responsabile della senologia dell'ospedale di Campostaggia: "La nostra associazione si occupa di stare accanto con varie attività quelle donne che possono trovarsi ad affrontare il duro percorso del tumore alla mammella. Una donna su otto può ammalarsi di questa malattia, purtroppo negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento di questa patologia, pur avendo una riduzione della mortalità di questo tumore proprio perché siamo capaci di prevenzioni,cure e terapie migliori. Da anni usiamo lo sloga prevenzione come progetto di vita proprio perché le donne non devono aver paura di sottoporsi alle diagnosi ma devono vederlo come qualcosa per loro stesse. Una diagnosi precoce di un tumore alla mammella significa avere maggiori possibilità di curabilità, terapie meno invasivi e danni minori".

Il 13 Ottobre sarà la giornata che la dottoressa Forzoni con le sue tecniche di radiologia dedicherà a trenta donne effettuando mammografie gratuite destinate alla fascia d'età compresa fra i 40 e i 44 anni che ancora non rientra nel programma di screening programmato. Per prendere un appuntamento basta telefonare al numer 338 1655608 dal 1 Ottobre in un orario compreso nella fascia dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 fino ad esaurimento dei posti. Con questa iniziativa Valdelsadonna partecipa alla campagna per l’istituzione del 13 ottobre come Giornata Nazionale di sensibilizzazione per il Tumore al Seno Metastatico promossa da Europa Donna Italia. 

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, 5 nuovi positivi tra Poggibonsi e Colle di Val d'Elsa

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 9 ottobre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su