Pannofino-Rossi, coppia da ridere al Teatro del Popolo di Colle di Val d'Elsa. Appuntamento il 7 gennaio

Calato il sipario su "La Lupa", che ha chiuso il 205 del Teatro del Popolo di Colle di Val d'Elsa, luci già puntate sul nuovo appuntamento del 2016, che aprirà la stagione della struttura colligiana. Giovedì 7 gennaio 2016 alle ore 21 in scena Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi ne "I suoceri albanesi"

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Calato il sipario su "La Lupa", che ha chiuso il 205 del Teatro del Popolo di Colle di Val d'Elsa, luci già puntate sul nuovo appuntamento del 2016, che aprirà la stagione della struttura colligiana. Giovedì 7 gennaio 2016 alle ore 21 in scena Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi ne "I suoceri albanesi". 

Una commedia divertente e scoppiettante, dove le risate sono assicurate: i protagonisti sono una coppia piccolo borghese, lui assessore di sinistra, un Pannofino in stato di grazia comica e lei, Emanuela Rossi, votata all’alta cucina per dimenticare l’incalzare degli anni; hanno una figlia in età critica, sui sedici anni, che vede il debutto sul paco delùla sorprendente Elisabetta Clementi, figlia d’arte. 

Si aggiungono gradualmente al trio l’amica del cuore, in età prossima al declino, duttile a ogni più bislacco abbigliamento, alla disperata ricerca dell’anima gemella ed un bizzarro colonnello giramondo, vicino di casa, insalvabile nella sua omosessualità. 

Ultimi, con una serie di ben trovati colpi di scena, due albanesi, Maurizio Pepe e Filippo Laganà, che paiono davvero stranieri nei loro inarticolati modi di esprimersi, idraulici chiamati a rimediare ai danni di un tubo del bagno che finiscono per impadronirsi della situazione, perché la figlia sempre imbronciata per una delusione d’amore trova nel giovane albanese il suo innamorato ideale, tanto da rimanere incinta. 

Prevendita biglietti presso le biglietterie del Teatro del Popolo di Colle, del Teatro Politeama di Poggibonsi e, da quest’anno, anche al Teatro Boccaccio di Certaldo. Gli acquisti potranno essere effettuati anche on-line sul sito internet del Teatro: www.teatrodelpopolo.it 

Pubblicato il 18 dicembre 2015

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
  * Sì, acconsento

Torna su