Bisniflex Poggibonsi showroom

Parco di Serravalle, chiuso al transito un tratto di strada per motivi di sicurezza

L'Assessore Antonio Ponzo Pellegrini: "Rispondiamo ad alcune legittime richieste dei cittadini: serve maggiore senso civico e rispetto per gli altri"

 EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Chiusa al transito di tutti i tipi di veicoli e quindi anche alla loro possibile sosta Via Serravalle a San Martino, il tratto compreso tra Via Basilicata e Via San Martino.

È il provvedimento preso tramite un'ordinanza della Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni Empolese Valdelsa. Quel pezzo di strada, che va dalla rotatoria all'ingresso del Parco di Serravalle fino al caseggiato di San Martino a Pontorme, è una via che in queste settimane viene spesso utilizzata per parcheggiare veicoli e motocicli e quindi vi siano creano assembramenti di persone. La strada in questione può essere transitata sebbene sfoci in una strada sterrata che raggiunge alcune abitazioni. Stiamo parlando di un tratto con pochissimo traffico e per questo utilizzato, soprattutto in queste serate pre-estive, come ritrovo da numerosi giovani.

Dopo alcune segnalazioni dei residenti dei palazzi tra Via Abruzzo, Via Campania e limitrofe, in merito a episodi di disturbo della quiete pubblica avanzata.
Visto anche che le Forze dell'Ordine cittadine sono intervenute spesso per assembramenti di persone dedite e hanno sollecitato un intervento, è stato deciso di garantire un maggiore livello di sicurezza limitando il transito in quel punto solo alle persone autorizzate. Il provvedimento durerà fino al prossimo settembre, quindi per tutta l'estate.

"Con questo provvedimento rispondiamo ad alcune legittime richieste dei cittadini. Il Parco di Serravalle in queste settimane, e sarà così per tutta l'estate, è frequentatissimo. Siamo felici di questo - spiega l'assessore alla sicurezza Antonio Ponzo Pellegrini - perché abbiamo investito tanto su quella splendida area verde, sia con risorse sia organizzando eventi importanti. Serve però un maggiore senso civico e rispetto per gli altri. Stiamo assistendo ad atti di vandalismo, in particolare contro la staccionata del laghetto di Serravalle, rifatta nuova neanche due anni fa, che rappresentano qualcosa di raccapricciante. Dispiace molto perché alla base c'è mancanza di cultura e amore per la propria città. Detto questo, come ha già anticipato il Sindaco Brenda Barnini, stiamo pensando ad un intervento da realizzare nei prossimi mesi sul Parco di Serravalle che comprenda illuminazione e telecamere. Aggiungo che nella prossima settimana uscirà una ordinanza per tutto il Comune che vieterà l'uso di contenitori di vetro nelle ore serali".

Potrebbe interessarti anche: Turismo. Toscana sul podio delle mete più ambite

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 19 giugno 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su