Pasqua, Pasquetta e 25 aprile: tre occasioni speciali a Bottega Torciano

Quattro appuntamenti con piatti che incontrano perfettamente la tradizione toscana e il gusto, complice un'atmosfera intima e accogliente

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Nella settimana che va dal 20 al 25 aprile non mancano certo le occasioni per festeggiare e passare del tempo con amici e parenti, tra Pasqua, Pasquetta e Festa della Liberazione. Non a caso, a Bottega Torciano gli chef si sono già dati da fare per studiare quattro appuntamenti con piatti che incontrano perfettamente la tradizione toscana e il gusto, complice un'atmosfera intima e accogliente.

Il ristorante dispone di un ampio parcheggio e si trova a pochi minuti di distanza di macchina da Poggibonsi e San Gimignano, oltre ad essere molto vicino all'Autopalio, che collega Siena a Firenze. Si comincia sabato 20 aprile, alle ore 19.30, con la cena della vigilia di Pasqua con menu alla carta. I commensali potranno scegliere tra una mini parmigiana, lasagne, tagliatelle al cinghiale, risotto zafferano e pancetta, tagliata di manzo, stracotto, arista ripiena e dolci di giornata. Senza contare le opzioni a base di verdure come il tortino di spinaci con fonduta, il carpaccio di zucchine con pomodorini e lime, la zuppetta di ceci con pane croccante e, soprattutto, i vini, a completare il pasto.

Domenica 21 aprile, alle 12.00, invece, pranzo pasquale con menu fisso: prosciutto, burrata, torta pasqualina e bruschette miste per l'antipasto; lasagna di verdure, tagliatelle al coniglio, risotto asparagi e porcini per primo; capretto al forno e arista in porchetta con patate per secondo; colomba con gelato artigianale. Il tutto con una degustazione verticale di cinque vini del territorio, alla cifra complessiva di 45 euro.

La proposta di ripete, in maniera più snella, il giorno successivo per Pasquetta. Gli chef per il 22 aprile infatti hanno previsto: selezione di salumi e di cacciagione, bruschette miste e formaggi, tagliatelle al ragù di coniglio, tagliata di manzo al balsamico di Torciano, gratin di broccoli e patate e tiramisù al pistacchio. Anche in questo caso, immancabile la degustazione verticale di cinque vini. Il costo è di 30 euro a persona.

Infine, per giovedì 25 aprile, nuovo pranzo con tagliere di salumi, formaggi e bruschette, pici al ragù bianco di scamerita, filetti di maiale spadellati al chianti e patate al forno e, per finire in dolcezza, mousse al cioccolato. I piatti saranno accompagnati anche in questo caso da una degustazione verticale di vini della cantina Tenuta Torciano (30 euro a persona).

Vi abbiamo fatto venire l'acquolina in bocca? Per partecipare basta prenotare con un'email all'indirizzo di posta elettronica booking@torciano.com, oppure telefonare al numero 0577 988134.

Pubblicato il 10 aprile 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su