Pasquetta: le variazioni ai servizi di raccolta nei comuni della provincia di Siena

In occasione di Pasquetta, lunedì 5 aprile, Sei Toscana ha previsto alcune modifiche ai servizi di raccolta nei comuni della provincia di Siena

 PROVINCIA DI SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Tutte le variazioni sono state concordate dal Gestore con le singole Amministrazioni comunali con l’intento di offrire, anche durante i giorni di festa, servizi rispondenti alle esigenze dei cittadini. A Siena, la raccolta porta a porta alle Utenze non domestiche fuori dal centro storico, prevista per lunedì 5 aprile, non sarà effettuata. Saranno invece svolte regolarmente le raccolte domiciliari porta a porta alle Utenze domestiche (privati cittadini) e Utenze non domestiche dentro il centro storico.

Negli altri comuni della provincia di Siena dove è attiva la raccolta domiciliare (Abbadia San Salvatore, Asciano, Casole d’Elsa, Chianciano Terme, Chiusi, Colle val d’Elsa, Montalcino, Montepulciano, Monticiano, Pienza, Poggibonsi, Rapolano Terme, Sinalunga, San Gimignano, Sovicille, Torrita di Siena e Trequanda) i servizi porta a porta saranno svolti regolarmente senza alcuna variazione.

Sei Toscana ricorda che lunedì 5 aprile saranno chiusi al pubblico tutti i centri di raccolta e le stazioni ecologiche del territorio e anche il numero verde non sarà attivo. Confidando nella collaborazione dei cittadini, Sei Toscana raccomanda sempre il rispetto degli orari e dei giorni di conferimento previsti dai vari regolamenti comunali.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus: 1.640 nuovi casi, età media 44 anni; 26 decessi

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 2 aprile 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su