Diba '70 shop San Gimignano

Pensioni personale scolastico: entro il 21 ottobre le domande di cessazione dal servizio

Al patronato INCA CGIL informazioni e assistenza

 PROVINCIA DI SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Salvo proroghe, le domande di cessazione dal servizio per il pensionamento del personale scolastico, con effetto dal 1° settembre 2023, dovranno essere presentate entro il 21 ottobre. Lo ha comunicato il Ministero dell’Istruzione con la nota 31924 dell’8 settembre 2022. Va comunque sottolineato che la FLC-CGIL ha chiesto una proroga, considerando i tempi ristretti per la lavorazione delle pratiche, per la quale si attende una risposta.

La scadenza per la presentazione delle istanze, comprese le istanze di permanenza in servizio ai fini del raggiungimento del minimo contributivo, investe tutto il personale scolastico, a eccezione dei dirigenti scolastici per i quali il termine era, come lo scorso anno, il 28 febbraio.

È utile segnalare che il personale in possesso dei requisiti per la pensione anticipata che non abbia ancora compiuto il 65° anno di età può chiedere, sempre entro il 21 ottobre, la trasformazione del rapporto di lavoro a tempo parziale con contestuale attribuzione del trattamento pensionistico.

La domanda di cessazione dal servizio per gli aventi diritto all’APE sociale o alla pensione anticipata per i lavoratori precoci può essere presentata, in formato analogico o digitale, entro il 31 agosto 2023.

Per informazioni e assistenza è possibile rivolgersi alle sedi del Patronato INCA CGIL diffuse su tutto il territorio provinciale, i cui recapiti si trovano su www.cgilsiena.org.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Rinnovo Rsu in Rcr Colle: Filctem primo sindacato con la maggioranza assoluta

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 3 ottobre 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su