Per la festa degli innamorati vi presentiamo ''l'albero dell'amore''

A San Valentino una Promessa d'amore a Lucignano come portafortuna

 L'ALBERO DELL'AMORE
  • Condividi questo articolo:
  • j

A Lucignano un capolavoro insuperato dell'arte orafa (bottega aretina / senese e Gabriello d'Antonio 1350-1471) l'imponente reliquiario alto 2,70 mt è simbolo di devozione e straordinaria metafora della vita e dell'amore.

Si trova all’interno del Palazzo comunale del piccolo e delizioso borgo medievale di Lucignano (Ar), incastonato in una posizione dominante, tra le dolci colline aretine al confine con quelle senesi.

Al centro della Sala è collocata una vetrina contenente l'albero della vita, detto anche "Albero d'oro" o "Albero di Lucignano" o "Albero dell'amore"; esempio unico al mondo di reliquiario a foggia d’albero, realizzato tra il 1438 e il 1479, la sua realizzazione ha richiesto oltre centoventi anni di lavorazione.

In una straordinaria trasposizione dell’amore e del suo mistero, negli anni è cresciuta la leggenda secondo la quale porta fortuna agli innamorati scambiarsi Promesse d’amore davanti all’albero d’oro.

Sara Balugani

Potrebbe interessarti anche: Il sentiero nel bosco incantato a Casole d'Elsa

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 13 febbraio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti