Vivaio Il Roseto

Per San Lucchese i ''Servi della Gioia & Friends'' in concerto a distanza per beneficenza

Oggi martedì 28 aprile alle 21, in diretta sui social, un concerto di beneficenza che coinvolge numerose associazioni per raccogliere fondi da destinare alla solidarietà alimentare

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Martedì 28 aprile alle 21, in diretta su Facebook, YouTube, Instagram, il celebre coro poggibonsese dei Servi della Gioia presenterà lo spettacolo di beneficenza #festeggiamoSanLuccheseinsieme, a cura di “Servi della Gioia & friends”.

Collegati dalle proprie case, in pieno rispetto delle direttive Covid-19, i Servi della Gioia organizzano uno spettacolo musicale in diretta streaming in onore di San Lucchese e questa volta non sarà il palco del Teatro Politeama ad ospitare la performance, ma un palco virtuale su cui si avvicenderanno varie associazioni che condividono l'amore per la musica, la voglia di stare insieme e le iniziative benefiche. L’evento sarà trasmesso sulla pagina social di Valdelsa.net, delle associazioni coinvolte, del Teatro Politeama e di Tvedo Tv.

“Lo spettacolo #festeggiamoSanLuccheseinsieme è il nostro modo per essere vicini a tutti i poggibonsesi e per ringraziare quanti finora si sono spesi per affrontare questa terribile emergenza - commenta il maestro Emanuele Biotti, direttore dei Servi della Gioia e promotore dell’iniziativa - ciò che proponiamo sarà una maratona musicale, dove ognuno eseguirà un brano, pensato e realizzato per l'occasione. Parteciperanno alla serata alcuni amici che già in passato hanno condiviso con noi dei progetti e che hanno accettato il nostro invito con grande entusiasmo: la Scuola Pubblica di Musica HB Music Farm, l'associazione musicale La Toscanina, il Music Tribe e la Ballet Academy. Durante la diretta, oltre alla musica, vi saranno alcuni interventi, fra cui quello del nostro Sindaco David Bussagli”.

Un bel modo per stare insieme in una giornata che appartiene alla vita della nostra comunità - dice il sindaco David Bussagli - quest’anno non potrà esserci la festa come la conosciamo ma vi saranno comunque momenti di condivisione e di partecipazione, sempre nel rispetto delle norme. In questo un ringraziamento ai Servi della Gioia e ai tanti che hanno collaborato e reso possibile questa iniziativa per stare insieme e per sostenere un bel progetto di aiuto alle famiglie più fragili. Il concerto in streaming è legato infatti al progetto di solidarietà alimentare promosso dalla Fondazione territori Sociali che sosteniamo attraverso una raccolta fondi. Grazie anche per questo e grazie a tutti coloro che parteciperanno”.

La serata avrà come finalità una raccolta fondi per il progetto di solidarietà alimentare promosso dalla Fondazione Territori Sociali AltaValdelsa, attraverso il quale verranno erogati buoni alimentari destinati alle famiglie che, a causa dell'emergenza Covid-19, si trovano in difficoltà economica.

Per donare sarà possibile collegarsi alla piattaforma Gofoundme all’indirizzo gf.me/u/xxqnws, saranno comunque fornite indicazioni dettagliate e precise.

L’evento è promosso dal coro I Servi della Gioia, in collaborazione con Scuola Pubblica di Musica HB Music Farm, l'associazione musicale La Toscanina, il Music Tribe e la Ballet Academy, Fondazione Elsa e con il patrocinio del Comune di Poggibonsi.

Potrebbe interessarti anche: Una vigilia di San Lucchese anomala, come anomali sono questi mesi che stiamo vivendo

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 28 aprile 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su