Lamm Lavorazioni Metalliche

Perde in casa la Colligiana contro il Montemurlo

Dopo il brillante successo di domenica scorsa a Foligno la Colligiana torna al “Gino Manni” di Colle di Val d’Elsa incrociando le armi con il Jolly Montemurlo di mister Settesoldi. La Colligiana è attrice di una buona prova, come del resto la compagine avversaria che ha avuto ragione dei biancorossi più per gli episodi che non per una superiorità di gioco che non si è vista

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Dopo il brillante successo di domenica scorsa a Foligno la Colligiana torna al “Gino Manni” di Colle di Val d’Elsa incrociando le armi con il Jolly Montemurlo di mister Settesoldi. La Colligiana è attrice di una buona prova, come del resto la compagine avversaria che ha avuto ragione dei biancorossi più per gli episodi che non per una superiorità di gioco che non si è vista.

La Colligiana parte bene e al sesto minuto reclama un calcio di rigore per atterramento di Mugnai che appena entrato va giù su contatto da dietro di Manganelli. Al 15’ Masini sfiora il gol concludendo di poco fuori. Al 21’ è la volta di Tranchitella a provarci concludendo dal limite ma conclude fuori a fil di palo. Al 23’ azione di Masini che conquista palla a centrocampo serve Pietrobattista che tira con la palla che termina fuori sul secondo palo e con Masini che non arriva in tempo per la deviazione vincente con Biagini ormai fuori causa. Dopo un tentativo di Improta dal limite che Corno non ha problemi a bloccare, c’è un cross di Cecchi a centro area ma Improta non ci arriva. La prima frazione di gioco si conclude con la Colligiana in avanti alla ricerca del vantaggio che sarebbe meritato.

All’ottavo della ripresa Borgarello ci prova dalla distanza, ma senza esito. Al 19’ Pietrobattista subisce a centrocampo un fallo che l’arbitro non rileva la palla finisce a Pinzauti che spreca spedendo fuori di poco. Al 20’ Venuto, che aveva rilevato Strano, si incunea in area ma va giù sull’intervento di Pupeschi; anche in questa occasione il direttore di gara lascia proseguire. Al 25’ Pierangioli salva davanti porta su uno spiovente con Corno fuori dai pali. Alla mezzora il vantaggio del Montemurlo con Colombini che colpisce al volo su calcio d’angolo. Al 36’ la Colligiana potrebbe pareggiare, ma il pallonetto di Tranchitella che, su cross di Tognarelli smanacciato da Biagini, supera si Biagini, ma non Pupeschi che di testa toglie praticamente la palla di porta. La Colligiana si riversa in avanti alla ricerca del pari. Al 43’ cross di Tranchitella per Tognarelli ma viene anticipato da Biagini. Allo scadere azione da calcio d’angolo della Colligiana, grossa ingenuità dei biancorossi, palla a Improta che si invola nella metà campo deserta della Colligiana e dal limite supera Corno per il due a zero. Nell’incandescente finale il risultato non cambia più.

Questo il tabellino:

Colligiana: Corno, Spinelli, Pierangioli, Strano (47’ Venuto), Tognarelli, Di Nardo, Fall, Masini (60’ Alessandrini), Tranchitella, Pietrobattista, Mugnai (80’ Bandini). All. Stefano Carobbi; a disp.: Squarcialupi, Perone, Alessandrini, Scortecci, Meccheri, Biagi, Capitani.

Jolly Montemurlo: Biagini, Montafalcone, Colombini, Danucci, Manganelli, Pupeschi, Borgarello, Cecchi, Pinzauti (67’ Berretti), Silipo (87’ Barozzi), Improta. All. Simone Settesoldi; a disp.: Marini, Carlesi, Olivieri, Ruggiero, Vianello, Bianchi, Vignali

Arbitro: Alessandro Capovilla di Verona; Ass.ti: Pietro Lattanzi di Milano e Massimo Salvalaglio di Legnano.

Marcatori: 75’ Colombini, 91’ Improta

Ammoniti: Mugnai, Danucci, Tognarelli, Silipo,

Recupero: 0‘ p.t.; 3‘ s.t..

Pubblicato il 31 gennaio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su