Perentorio 3-0 della Emma Villas Aubay Siena contro Brescia in gara3

La Emma Villas Aubay Siena si aggiudica gara3 della serie di semifinale playoff contro Brescia. Mercoledì 5 maggio si giocherà gara4 al centro sportivo San Filippo di Brescia

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

La Emma Villas Aubay Siena si aggiudica gara3 della serie di semifinale playoff con un perentorio 3-0 contro Brescia. La squadra di coach Alessandro Spanakis entra in campo con il piglio giusto e conquista il match mostrando una bella pallavolo. La serie si allunga, mercoledì 5 maggio si giocherà gara4 al centro sportivo San Filippo di Brescia.

Primo set
Siena parte con Fabroni al palleggio, Romanò in posto 2, Yudin e Massari in banda, Barone e Zamagni al centro, Fusco libero. Brescia inizia con Tiberti-Galliani, Cisolla-Bisi, Candeli-Esposito, Franzoni. Molto bene Yuri Romanò con il punto del 4-3. Tiberti e l’ace di Esposito portano il punteggio sul 5-5. L’ace di Tiberti spinge Brescia sul +2 (6-8). A Zamagni risponde Candeli, poi Romanò mette giù il 9-10. E ancora Romanò è protagonista: suo l’ace del 10-10. Il muro di Siena ferma Bisi, quando Barone va a segno dai 9 metri è +2 per la Emma Villas Aubay: 14-12. Due punti di Romanò e Siena vola sul 16-13. Ancora uno scatenato Romanò per il 18-13. Senesi avanti 20-15, tassello di Yudin per il 22-17. E’ Romanò a chiudere il primo set sul 25-21.

Secondo set
Subito 3-1 Siena, con ace di Igor Yudin. Il russo-australiano colpisce nuovamente dai 9 metri. Il muro di Barone e un altro punto di Romanò danno il 6-1. Romanò e Yudin spingono fino all’11-4, ancora l’opposto di Siena è bravo a mettere giù il pallone del 12-4. Yudin trova il mani-out di Bisi: 13-4. Romanò non sbaglia niente, ed è 14-7. Anche dai nove metri Romanò non fallisce il bersaglio: 15-7. Veloce Fabroni-Zamagni per il 20-11. Bene Yudin: 22-13. Ancora Romanò chiude il set: 25-17.

Terzo set
Siena parte con il botto anche nel terzo parziale: Romanò mette giù il pallone del 10-5. Ace di Fabroni per il 12-5. Fantastica la difesa della squadra di coach Alessandro Spanakis, con Romanò che chiude il punto del 13-6. Di nuovo Romanò: 14-7. Muro di Barone ed è 15-7. Massari molto bene a muro (18-10) e poi a segno da posto 4 (19-10). Zamagni schiaccia per il 23-13. Yudin e Massari chiudono il set sul 25-15 ed il match.

Emma Villas Aubay Siena – Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia 3-0 (25-21, 25-17, 25-15)

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Zamagni 5, Panciocco, Crivellari (L), Della Volpe, Yudin 9, Fusco (L) 1, Fantauzzo, Barone 7, Fabroni 1, Ciulli, Massari 7, Romanò 25, Truocchio. Coach: Spanakis. Assistente: Pelillo.

GRUPPO CONSOLI CENTRALE DEL LATTE BRESCIA: Orlando, Tasholli, Tiberti 1, Crosatti (L), Cogliati, Bergoli, Bisi 8, Franzoni (L), Galliani 4, Candeli 5, Esposito 9, Cisolla 8, Tonolli. Coach: Zambonardi. Assistente: Iervolino.

Arbitri: Alessandro Oranelli, Fabio Toni.

Note
Percentuale in attacco: Siena 64%, Brescia 42%. Muri punto: Siena 8, Brescia 2. Positività in ricezione: Siena 57% (25% perfette), Brescia 48% (23% perfette). Ace: Siena 6, Brescia 2. Errori in battuta: Siena 13, Brescia 10.

Durata del match: 1 ora e 15 minuti (27’, 24’, 24’).

Video Check: richiesto nel primo set da Siena sul 7-8 e da Brescia sul 12-11 e sul 20-14; richiesto nel secondo set da Brescia sul 23-13 e sul 24-15.

Potrebbe interessarti anche: Il Poggibonsi si aggiudica il derby della Valdelsa contro la Colligiana (2-0)

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 3 maggio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su