Piazza Grande torna protagonista con la magia della 'Notte dei Ceri'

La contrada Le Coste vince la staffetta dell’evento podistico organizzato in memoria dello spingitore Lorenzo Martire; giovedì 27 Agosto appuntamento in Piazza Grande con l’offerta dei Ceri

 MONTEPULCIANO
  • Condividi questo articolo:
  • j

La contrada Le Coste si aggiudica la 3^ edizione di ‘Non corro solo’, l’evento podistico organizzato dal Magistrato delle Contrade di Montepulciano in collaborazione con l’associazione UISP Chianciano Terme, in memoria di uno dei più grandi spingitori della storia del Bravìo, Lorenzo Martire detto Torello. 

La staffetta, che ha visto protagonisti gli spingitori delle otto contrade di Montepulciano, è partita dalla Colonna del Marzocco e si è snodata, per due volte, lungo tutto il percorso del Bravìo. Una serata particolare e appassionante, grazie alla quale i poliziani hanno potuto riassaporare il gusto della competizione e l’emozione di veder arrivare sul sagrato del Duomo di Montepulciano gli spingitori con i colori della propria contrada.

La settimana degli eventi prosegue giovedì 27 agosto a partire dalle ore 21:15 con la sua notte più magica dell’anno, ‘La notte dei Ceri’, che si svolgerà interamente nel palcoscenico naturale di Piazza Grande. Anche se in una versione un po’ rivista per rispettare al massimo le norme anticontagio, l’evento rievocativo per eccellenza del Bravìo delle Botti, manterrà il suo fascino storico-religioso e la sua solennità. Piazza Grande, illuminata da piccole torce e lanterne, che non potrà ospitare l’arrivo del classico corteo, si vedrà padrona delle esibizioni del gruppo sbandieratori e tamburini di Montepulciano che faranno da apertura al cerimoniale dell’offerta dei Ceri, accompagnandola anche nella conclusione. 

Alle ore 21:30 si svolgerà la tradizionale offerta dei Ceri in nome di San Giovanni Decollato, patrono della città; a seguire lo spettacolo di fuoco a cura della Compagnia Teatrale Accademia Creativa di Bastia Umbra. La serata si concluderà come ogni anno con lo spettacolo pirotecnico anche se in forma ridotta di cui farà da padrone l’imponente e suggestivo Palazzo Comunale di Montepulciano insieme alle architetture del centro storico poliziano.

 “La settimana degli eventi sta regalando soddisfazioni inaspettate e  emozioni sorprendenti. La comunità di Montepulciano ha mostrato un entusiasmo crescente, tutti gli eventi proposti sono andati esauriti e questa è la dimostrazione più tangibile che c’era davvero bisogno di contrade, di Bravio e di socialità” – spiega il Reggitore del Magistrato Andrea Biagianti.

Lo spettacolo di giovedì 27 agosto è andato sold out in poche ore, pertanto si rammenta che non ci saranno biglietti disponibili alle casse. Pertanto, al fine di evitare assembramenti inutili si prega dunque di non presentarsi se non muniti di prenotazione.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus: 161 nuovi casi, 102 di questi sono rientri (81 dall'estero, 21 da altre regioni)

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 26 agosto 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su