Pizza in casa: una ricetta facile e veloce

Ecco spiegato passo per passo il procedimento per realizzare una pizza veloce, facile e soprattutto appetitosa e leggera

 PIZZA FATTA IN CASA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Per l'impasto: 

500 grammi di farina 00

10 grammi di lievito madre essicato 

10 grammi di sale 

10 grammi di olio 

150 ml di acqua a temeratura tiepida

Per il condimento: 

Pomodoro q.b.

Mozzrella q.b.

Basilico a piacere

Procedimento

In una impastatrice planetaria, oppure in una ciotola se impastate a mano, versate la farina setacciata e poi iniziate ad inserire l'acqua poca alla volta finché la pasta non inizierà ad assumere un aspetto solido. Successivamente versate anche il sale e poi infine l'olio, che darà colore al vostro impasto e lo renderà liscio e morbido. 

Una volta che avrete realizzato una sfera uniforme trasferitevi su di un piano da lavoro e continuate ad impastare. Dopo un paio di minuti tirate la pasta per quattro angoli ed effettuate delle pieghe sulla pasta stessa. Successivamente lasciate riposare l'impasto per venti minuti. Dovrete realizzare questa operazione per tre volte, maniera tale da poter immagazzinare più aria possibile dentro la vostra pasta per poi iniziare la lievitazione. 

Una volta finite tutte le pieghe prendete il vostro impasto e mettetelo in un recipiente, possibilmente coperto da pellicola trasparente. Mettetelo in frigorifero e scordatevelo per 6-8 ore. Trascorso il tempo di lievitazione e maturazione potrete dividere la pasta in panetti (di solito per una pizza tonda è necessario avere delle sfere dal peso compreso tra i 180 ed i 250 grammi massimo). 

Per stendere la pizza ungere una teglia con poco olio e poi spianate a mano la pasta, condite con pomodoro a piacere ed infornate per circa 5-6 minuti. Una volta che la nostra base sarà cotta potrete togliere la pizza dal forno e farcire con sola mozzarella oppure con altri condimenti a piacere. 

 
 

Potrebbe interessarti anche: Dieta e buoni propositi del nuovo anno: come non rientrare nei soliti circoli viziosi!

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 10 gennaio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su