Poggibonsese campione regionale juniores di calcio a cinque. Pistoia sconfitta 5-4

La Poggibonsese è per la prima volta nella sua storia campione regionale Juniores di calcio a 5. I giallorossi hanno sconfitto 5-4 il Pistoia al termine di una finale intensa e combattuta, in cui le due squadre non si sono risparmiate

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

La Poggibonsese è per la prima volta nella sua storia campione regionale Juniores di calcio a 5. I giallorossi hanno sconfitto 5-4 il Pistoia al termine di una finale intensa e combattuta, in cui le due squadre non si sono risparmiate. 

Livello di gioco altissimo per la categoria, complice la presenza di molti giocatori impiegati in prima squadra o Under 21. Ad iniziare meglio è il Pistoia, che sugli sviluppi di un calcio d'angolo trova il gol del vantaggio con Alvarez. Sotto di un gol, la Poggibonsese reagisce in maniera determinata e convincente, mettendo sotto assedio gli avversari. Cassioli trova immediatamente l'1-1, seguito dal 2-1 di Aquino. Un paio di pali e alcune importanti parate di Marsili tengono a galla il Pistoia, che però subisce la terza rete ad opera di Udagawa, che infila l'incrocio dei pali con una puntata imparabile. L'inerzia del match è tutta dalla parte dei giallorossi, ma quasi allo scadere il Pistoia segna con Alvarez la rete che rimette tutto in discussione e che manda le due squadre all'intervallo sul 3-2. Nella ripresa si assiste ad un match diametralmente opposto. 

La Poggibonsese cala e il Pistoia viene fuori alla grande, schiacciando la compagine senese nella propria metà campo. Uno straordinario Arco trova il gol 3-3 e si carica la squadra sulle spalle. Lo spagnolo diventa imprendibile e da una sua iniziativa arriva il gol del sorpasso firmato da Capecchi: 4-3 e titolo juniores che sembra indirizzato verso Pistoia. A rimettere le cose a posto è ancora Udagawa, che tira fuori dal cilindro un altro eurogol, infilando ancora all'incrocio dei pali per il 4-4. 

Match nuovamente in equilibrio e che si avvicina all'appendice dei tempi supplementari, quando Cassioli da pivot si gira e trova l'angolino giusto per battere Marisili. Nuovo ribaltone e Pistoia in attacco negli ultimi tre minuti con il portiere di movimento. Gli arancioni però non riescono praticamente mai a rendersi pericolosi e così la Poggibonsese può festeggiare il secondo titolo giovanile nel giro di 12 mesi, dopo quello Under 21 della passata stagione, succedendo all'Unione Livorno nell'albo d'oro. 

Nella fase nazionale i giallorossi affronteranno i sardi del Sestu, con gara di andata in Toscana sabato 7 maggio e ritorno a Cagliari sabato 14. In palio l'accesso alle Final Eight Scudetto di Montecatini (20-21-22 maggio)

Futsal Pistoia - Poggibonsese 4-5 (2-3) 
Futsal Pistoia: Marsili, Caviglia, Dardouri, Alvarez, Capecchi, Innocenti, Arco, Panariello, Bugiani, Benifei, Michelozzi, Vannucci. Allenatore: Begliomini 
Poggibonsese: Musio, Burresi, Derzaj, Cassioli, Udagawa, Aquino, Bartolotta, Riccobono, Giorli, Braccagni, Corsi, Di Renzone. Allenatore: Buraschi 
Arbitro: Elia (Pisa) e Pentassuglia (Pisa) 
Reti: FP: Alvarez 2, Capecchi, Arco ; P: Cassioli 2, Aquino, Udagawa 2 

Pubblicato il 3 maggio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su