Poggibonsi, De Vitis: ''Ogni partita va affrontata come se fosse l'ultima''

Il Poggibonsi vuole ritagliarsi un ruolo da protagonista: ''Ci aspettano otto finali''

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il girone prevede la presenza di sole nove squadre, quindi ogni partita va affrontata come se fosse l’ultima, perché anche una sola gara storta potrebbe compromettere tutto il torneo. Il margine di errore è minimo e questo deve stimolarci a lavorare alla perfezione durante la settimana. Una squadra matura deve saper gestire le pressioni. Si sono iscritte al nuovo campionato le formazioni più attrezzate, perciò il girone sarà livellato verso l’alto con quattro-cinque compagini sulla carta favorite. Il Poggibonsi vuole ritagliarsi un ruolo da protagonista, ma attorno c’è una concorrenza feroce".

"Incontreremo avversari organizzati e temibili. La squadra è stata rafforzata rispetto a ottobre e adesso la rosa è più profonda. Il mister ha molte alternative; ovviamente la competizione è agguerrita in ogni reparto, ma è allo stesso tempo un incentivo a non abbassare mai la guardia. Domenica ci attende un impegno da prendere assolutamente con le molle. Il Firenze Ovest è una neopromossa con tanto entusiasmo e gioventù. Non verranno di certo in gita. Potrebbero tranquillamente emergere come una delle sorprese del raggruppamento. Stiamo preparando la partita con la massima attenzione, cercando di mettere in risalto le nostre caratteristiche”.

Potrebbe interessarti anche: La Emma Villas Aubay Siena vince ad Ortona (0-3) e conquista le semifinali playoff

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 16 aprile 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su