Poggibonsi, espulsi due cittadini stranieri irregolari rintracciati a Poggibonsi

La Polizia intensifica i controlli sui cittadini stranieri irregolari in tutta la provincia, intensa attività dell’Ufficio immigrazione della Questura di Siena. Tra mercoledì 18 e giovedì 19 luglio 2018, nella provincia di Siena, sono stati muniti di decreto di espulsione quattro cittadini stranieri irregolari sul territorio nazionale, due di questi rintracciati a Poggibonsi

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

La Polizia intensifica i controlli sui cittadini stranieri irregolari in tutta la provincia, intensa attività dell’Ufficio immigrazione della Questura di Siena. Tra mercoledì 18 e giovedì 19 luglio 2018, nella provincia di Siena, sono stati muniti di decreto di espulsione quattro cittadini stranieri irregolari sul territorio nazionale, due di questi rintracciati a Poggibonsi.

Il cittadino marocchino, S. M. H., di 54 anni, rintracciato dai militari della Compagnia Carabinieri, con numerosi precedenti di polizia per furto, è stato munito di decreto di espulsione del Prefetto di Siena e immediatamente accompagnato alla frontiera aerea di Bologna, e qui imbarcato su un volo diretto a Casablanca.

Il cittadino cinese C.N., di 32 anni, rintracciato in posizione di soggiorno irregolare da personale del Commissariato di Polizia di Stato, è stato munito di decreto di espulsione con ordine del Questore ad abbandonare il territorio dello Stato entro 7 giorni.

Pubblicato il 20 luglio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su