Bisniflex Poggibonsi showroom

Poggibonsi, i genitori protagonisti al “Gruppo di parola”

Il “Gruppo di parola” è un progetto avviato negli anni scorsi. Da quando questo percorso è iniziato i genitori si sono confrontati su vari argomenti riguardanti il loro ruolo nel processo di crescita dei propri bambini, ascoltandosi e mettendosi in gioco in prima persona. Il gruppo di parola è, dunque, un appuntamento per soli adulti, adulti genitori che in libertà hanno voglia di parlare, di comunicare, di condividere in un gruppo di pari il proprio essere genitori oggi

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il mestiere di genitore al centro del “Gruppo di parola”. Riprende con sei momenti di incontro-confronto il percorso nell’ambito dei servizi educativi comunali dedicato a riflettere su un mestiere che ha subito in questi anni importanti mutamenti. Il percorso si realizza all’interno del progetto di promozione e sostegno alla funzione genitoriale  “Genitori&Genitori.

«Questa volta sono proprio i genitori al centro del percorso che è ulteriore elemento qualificante del nostro progetto pedagogico 0-6 ‘il Castello incantato’ – dice l’assessore alle Politiche Educative Susanna Salvadori -. Progetto che descrive e racconta il contesto di riferimento del nostro sistema educativo. In questo caso, grazie al coordinamento pedagogico e grazie al personale di nidi e infanzia, abbiamo costruito una occasione per confrontarsi e riflettere su tematiche che riguardano i tanti aspetti di un mestiere, quello di genitore, in profonda evoluzione».

Il “Gruppo di parola” è un progetto avviato negli anni scorsi. Da quando questo percorso è iniziato i genitori si sono confrontati su vari argomenti riguardanti il loro ruolo nel processo di crescita dei propri bambini, ascoltandosi e mettendosi in gioco in prima persona. Il gruppo di parola è, dunque, un appuntamento per soli adulti, adulti genitori che in libertà hanno voglia di parlare, di comunicare, di condividere in un gruppo di pari il proprio essere genitori oggi.

Il percorso prevede tre appuntamenti riservati ad un massimo di trenta iscritti. Gli incontri rivolti ai genitori del nido saranno condotti dalle educatrici Donatella Guazzini e Rosy Lombardi, quelli della scuola dell’infanzia dalle insegnanti Michela Pieroni e Marta Maestrini. Gli incontri si terranno presso il nido d’infanzia Rodari e presso  la scuola dell’infanzia comunale “Mastro Ciliegia” di Via Risorgimento.

Le iscrizioni saranno raccolte fino al giorno precedente il primo incontro attraverso la compilazione di moduli appositamente redatti da consegnare direttamente alle educatrici ed  insegnanti di classe. E’ stata promossa un’apposita comunicazione disponibile presso nidi e scuole d’infanzia, redatta anche in lingua inglese.

Questo il calendario degli incontri
Per quanto riguarda il nido si svolgeranno per tre mercoledì successivi (15 marzo, 29 marzo, 12 aprile) dalle 17.30 alle 19.00.
Per quanto riguarda l’infanzia i tre incontri si svolgeranno sempre di giovedì (16 marzo, 30 marzo, 20 aprile) sempre dalle 17,30 alle 19.   

Pubblicato il 2 marzo 2017

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su