Poggibonsi, il sindaco: «L'area Sardelli sarà dedicata alle impagliatrici»

«Oggi l'intervento nell'area è terminato e credo sia motivo di soddisfazione per tutti i poggibonsesi essere riusciti a recuperare e a restituire alla comunità uno spazio bello come questo. Un'opera che siamo riusciti a realizzare superando una serie di questioni amministrative non marginali, mettendo a bilancio le risorse, completando la prima parte di progetto e integrandola poi con un secondo stralcio necessario per collegare l'area con piazza Mazzini, la stazione, Vallepiatta. Passaggi non banali, un investimento importante e nel complesso un percorso che abbiamo portato a termine immaginando e concretizzando un nuovo volto per tutta l'area»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

«L'area sarà dedicata alle impagliatric». Parole del sindaco di Poggibonsi in merito al parco realizzato nell'ex area Sardelli e recentemente aperto. «C'è un preciso impegno in tal senso preso dal Consiglio Comunale. Una mozione approvata alcuni anni fa con cui il Consiglio ha raccolto la proposta fatta dall'associazione Amici di Poggibonsi di dedicare l'area in questione, una volta riqualificata, alla figura delle impagliatrici. Un modo per ricordare queste donne lavoratrici che sono molto care alla storia e alla memoria della nostra città». 

«Oggi l'intervento nell'area è terminato e credo sia motivo di soddisfazione per tutti i poggibonsesi essere riusciti a recuperare e a restituire alla comunità uno spazio bello come questo. Un'opera che siamo riusciti a realizzare superando una serie di questioni amministrative non marginali, mettendo a bilancio le risorse, completando la prima parte di progetto e integrandola poi con un secondo stralcio necessario per collegare l'area con piazza Mazzini, la stazione, Vallepiatta. Passaggi non banali, un investimento importante e nel complesso un percorso che abbiamo portato a termine immaginando e concretizzando un nuovo volto per tutta l'area».

«Conclusa l'opera - dice il Sindaco - possiamo pensare alla sua futura intitolazione recuperando la bella idea degli Amici di Poggibonsi e il conseguente impegno preso in Consiglio per rendere il giusto tributo alle donne impagliatrici che hanno contribuito allo sviluppo e al benessere di Poggibonsi. Ci sono altre valutazioni da fare e le faremo nei modi più opportuni». Fra le riflessione da effettuare anche quella relativa all'installazione di un bassorilievo dedicato alle impagliatrici la cui ubicazione dovrà essere valutata, ma il parco pubblico sorto laddove un tempo era la vetreria e poi vinicola Ancilli sarà intitolato alle impagliatrici.

Pubblicato il 25 aprile 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su