Poggibonsi, inseguimentro e arresto per le vie del centro. Esplosi alcuni colpi di pistola

Poggibonsi è stato teatro di uno spettacolare inseguimento per le vie del centro, con successivo arresto da parte dei Carabinieri di un uomo, reo di aver messo a segno alcuni furti in alcune case e villette nella zona tra la città valdelsana e Barberino

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Ieri (sabato 19 marzo) Poggibonsi è stato teatro di uno spettacolare inseguimento per le vie del centro, con successivo arresto da parte dei Carabinieri di un uomo, reo di aver messo a segno alcuni furti in alcune case e villette nella zona tra la città valdelsana e Barberino. 

L'inseguimento è iniziato nella zona del Bernino, dopo che gli uomini dell'Arma avevano intercettato il ladro ad un posti di controllo predisposto per l'allarme lanciato dopo un furto avvenuto in una villetta di Barberino. L'uomo, a bordo di una moto di grossa cilindrata, vistosi in trappola tenta di scappare. Ne nasce un'incredibile fuga prima in moto e poi, dopo essere caduto, a piedi. Alcuni testimoni parlano di alcuni colpi di pistola esplosi dai Carabinieri a scopo intimidatorio. La fuga finisce in uno dei sottopassi che collegano la città. 

Pubblicato il 20 marzo 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su