Poggibonsi-Lornano Badesse, Riccobono in conferenza stampa: ''Dimostriamo di aver appreso la lezione di Scandicci''

''Andiamo ad affrontare una partita molto difficile, così come lo sono tutte le altre sfide''

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

"Ogni impegno va approcciato con la massima concentrazione, con umiltà e con tanta voglia di fare bene; attributi che ci sono mancati a Scandicci. Domenica scorsa ci hanno impartito di sicuro una lezione; meglio averla subita all’inizio che più avanti, almeno abbiamo appreso con quale tipo di campionato ci dobbiamo misurare. Ogni calo di tensione si paga a caro prezzo. Fisicamente adesso mi sento bene. Ho sofferto di un lieve problema al flessore in occasione della 1^ giornata contro il Cannara. Si trattava di un fastidio di modesta entità, prontamente rientrato, ma ho preferito non giocare per non rischiare di aggravare il quadro e dovermi fermare per lungo tempo".

"In partenza potevamo contare su un reparto d’attacco attrezzato, ma per varie sfortune abbiamo perso Motti per tutta la stagione e per alcune settimane anche Donati e Manfredi. Con spirito di sacrificio e con abnegazione Bellini e Muscas si sono adattati in un ruolo offensivo e hanno dato una grossa mano alla squadra. Nicoloso ha destato buonissime impressioni e con il rientro di Donati e Manfredi si è creata una sana competizione, oltre che una scelta maggiore per il mister. A Badesse ho trascorso due anni bellissimi: siamo riusciti a vincere il campionato Eccellenza e la stagione successiva, prima che il Covid ci falcidiasse, stavamo facendo un cammino di vertice. Alla fine, però ci siamo ripresi, chiudendo l’annata in bellezza. La società biancoazzurra è molto organizzata e come di consueto ha costruito una rosa di prim’ordine".

"Sicuramente loro sono più pronti di noi, avendo già maturato un anno di esperienza in categoria. Hanno una base più rodata di gruppo, già insieme dalla passata stagione. Il Poggibonsi ovviamente vuole giocarsela e dimostrare che può mettere i bastoni tra le ruote a chiunque, ma soltanto se non stacca la spina come accaduto a Scandicci”.

Potrebbe interessarti anche: Poggibonsi Basket, il coach Andrea Aprile presenta il calendario della serie D

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 1 ottobre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su