Diba '70 shop San Gimignano

Poggibonsi, il vice sindaco Becattelli sulle buche: «Operativi i ripristini del manto stradale»

«Una situazione che ci accomuna a tante altre città vicine e lontane e che cercheremo di superare con interventi puntuali - dice Becattelli -. Purtroppo la pioggia degli ultimi giorni ha limitato la possibilità di intervenire. Diversa è l'operazione di sistemazione strade che ha visto già molti interventi realizzati. Accanto alle riqualificazioni a tutto tondo, tante sono state le strade sistemate»

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

«Siamo già operativi per sistemare le situazioni più critiche causate dalla recente ondata di neve e gelo». Il vice sindaco Silvano Becattelli, assessore a lavori pubblici e manutenzioni, interviene sulla situazione del manto stradale che, come in tante altre città e territori, ha risentito delle recenti condizioni climatiche e su cui si sono espresse precedentemente le forze d'opposizione Lega e Insieme Poggibonsi.

«Una situazione che ci accomuna a tante altre città vicine e lontane e che cercheremo di superare con interventi puntuali - dice Becattelli -. Purtroppo la pioggia degli ultimi giorni ha limitato la possibilità di intervenire. Diversa è l'operazione di sistemazione strade che ha visto già molti interventi realizzati. Accanto alle riqualificazioni a tutto tondo, dal manto stradale ai marciapiedi, dai sottoservizi all'illuminazione, come quelle che hanno interessato via Redipuglia, viale Marconi, via della Rocca, parte di via Montorsoli, tante sono state le strade sistemate». Da via Borgo Marturi a via Fiume, a via del Commercio a tutte le strade intorno a via Redipuglia, a via Fortezza Medicea. «Un percorso che prosegue e proseguirà, con gradualità e in base alle priorità presenti su tutto il territorio nonché alla disponibilità di risorse - dice il Vicesindaco -. Proseguirà anche il percorso di riqualificazione degli spazi urbani che ci vede impegnati sui vicoli del centro e sull'edificio di piazza XVIII luglio, che nelle prossime settimane ci porterà in piazza Mazzini e nel parco dell'area Sardelli ma anche a Staggia nell'area ex Sedi».

«Per quanto riguarda la situazione che si è creata sul manto stradale in seguito all'ondata di maltempo - ribadisce Becattelli - ringraziamo i cittadini per le segnalazioni effettuate. Stiamo già intervenendo nell'ambito dell'appalto di manutenzione strade. Già nella scorsa settimana erano stati eseguiti gli interventi più urgenti, di cui purtroppo la pioggia successiva ha vanificato gli effetti. Da ieri la ditta è nuovamente al lavoro e gradualmente, condizioni climatiche permettendo, gli interventi procederanno in base alle priorità». Appena le condizioni meteo lo consentiranno e le temperature saranno più miti l'Amministrazione procederà anche con interventi di asfalto a caldo nelle situazioni più critiche.

Pubblicato il 21 marzo 2018

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su