Poggibonsi, uomo di 52 anni denunciato per furto all'interno di una palestra

La rapida indagine è partita in seguito ai furti di denaro che si sono verificati all'interno di una palestra del centro e denunciati da due frequentatrici, rispettivamente di 30 e 24 anni. L'uomo è stato individuato poco dopo i fatti da una pattuglia che gravitava nella zona, mentre si allontanava a piedi con fare furtivo, poco distante dal centro sportivo. Fermato e sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato nell'anomalo possesso di una cospicua somma in contanti: 1.170,00 euro, sottratti poco prima dal portafogli e dalla borsa delle due donne. Quanto rinvenuto è stato restituito alle parti lese

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Ieri a Poggibonsi, i Carabinieri, in collaborazione con il personale dell’aliquota radiomobile della Compagnia, hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato e continuato un poggibonsese di 52 anni, già noto alle forze dell'ordine per analoghe vicende. La rapida indagine è partita in seguito ai furti di denaro che si sono verificati all’interno di una palestra del centro e denunciati da due frequentatrici, rispettivamente di 30 e 24 anni. L'uomo è stato individuato poco dopo i fatti da una pattuglia che gravitava nella zona, mentre si allontanava a piedi con fare furtivo, poco distante dal centro sportivo. Fermato e sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato nell’anomalo possesso di una cospicua somma in contanti: 1.170,00 euro, sottratti poco prima dal portafogli e dalla borsa delle due donne. Quanto rinvenuto è stato restituito alle parti lese. 

Fuori dalla flagranza, l’uomo è stato pertanto denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siena per il duplice furto. 

Pubblicato il 16 luglio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su