Pokè bowl, il piatto hawaiano di tendenza

Di recente sbarco sulle tavole italiane, è un piatto ottimo per la dieta

 POKÈ BOWL
  • Condividi questo articolo:
  • j

Un piatto di tendenza degli ultimi anni è la pokè bowl, una pietanza originaria delle Hawaii che ai giorni d’oggi si è mescolata con la cucina giapponese.

Ingredienti: 360gr di riso per sushi, 2 cucchiai di aceto di riso, 200gr di filetto di tonno già abbattuto, sesamo bianco e nero, 3 cucchiai di salsa di soia, 1 peperoncino rosso fresco, parte verde di un cipollotto, 250gr di edamame, 4 ravanelli, 1 avocado maturo, 1 mango, 50gr di spinacini, sale.

Preparazione: sciacquare il riso sotto l’acqua finché non esce più acqua biancastra. In una casseruola mettete metà acqua e metà riso e coprite con un coperchio. Portate a bollore e far cuocere a fiamma bassa per 12 minuti senza togliere il coperchio. Aggiungere l’aceto di riso e il sale al riso. Tagliate il tonno a cubetti e mettetelo in una ciotola a marinare con la salsa di soia, il peperoncino, i cipollotti, i semi di sesamo ed il sale per 1 ora. Sbollentate i baccelli di edamame per 5 minuti, lasciateli raffreddare e sgranateli. Tagliate mango e avocado a cubetti e i ravanelli a fettine sottili, disponendo tutti gli ingredienti in ciotoline separate. Nella ciotola di riso disponete gli ingredienti mantenendoli separati a spicchi. Condite con olio e salsa di soia a piacimento.

Variante con il salmone. Ingredienti: 320gr di riso per sushi, 220gr di salmone fresco, 2 avocado, 150gr di alga wakame, 1 mango, 2 ravanelli, 1 cipollotto, q.b. di salsa di soia e semi di sesamo.

Preparazione: per il riso seguire la stessa procedura, facendo attenzione a non mescolarlo mai. Tagliate il salmone a cubetti, mettetelo in una ciotola e unite la salsa di soia, i semi di sesamo e mezzo cipollotto tritato finemente. Fate marinare per mezzora. Pulire e tagliare l’avocado e il mango. Pulite e asciugate con un foglio di carta assorbente gli spinacini. Tagliate il ravanello a fettine sottili con l'aiuto di una lamella. A questo punto potete comporre le vostre poké bowl: sistemate il riso sul fondo delle vostre scodelle, aggiungete gli altri ingredienti tenendoli separati gli uni dagli altri, condite con un filo di salsa di soia o di olio evo e servite.

Foto: Freshmarket, Retroway, il club delle ricette

Potrebbe interessarti anche: Europei di calcio, cosa servire a tavola con parenti e amici

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 11 luglio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su