Polizia Municipale, da lunedì attiva la nuova centrale operativa dell'Empolese Valdelsa

«Un modo per ottimizzare le risorse e al tempo stesso gestire le emergenze con una maggiore efficienza. E' il primo passo della riorganizzazione. In questi mesi abbiamo lavorato per mettere le basi di questa nuova struttura - continua il Comandante dell'Unione dei Comuni Annalisa Maritan - siamo in attesa del completamento dell'implementazione di una soluzione che consenta il trasferimento diretto alle sedi territoriali senza l'intervento dell'operatore»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Partirà dal 27 giugno la nuova centrale operativa della Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni. Dalla centrale saranno gestite tutte le pattuglie sul territorio degli 11 Comuni. Tutte le richieste di intervento dovranno pervenire al numero telefonico 0571/757707, prossimamente sarà comunicato un nuovo numero telefonico unico per il pronto intervento.

«Un modo per ottimizzare le risorse e al tempo stesso gestire le emergenze con una maggiore efficienza. E' il primo passo della riorganizzazione. In questi mesi abbiamo lavorato per mettere le basi di questa nuova struttura - continua il Comandante dell'Unione dei Comuni Annalisa Maritan - siamo in attesa del completamento dell'implementazione di una soluzione che consenta il trasferimento diretto alle sedi territoriali senza l'intervento dell'operatore».

La sede è a Empoli, in Via Cavour; restano comunque attivi i vecchi numeri di telefono delle varie sedi territoriali in modo da poter consentire alla cittadinanza di mantenere i riferimenti nei singoli Comuni.

Anche le richieste di pronto intervento da parte degli enti (vigili del fuoco, Carabinieri, Polizia di Stato, ASL, 118, sala operativa protezione civile) potranno fare riferimento in modo semplice e diretto al singolo numero telefonico, qualunque sia il Comune dove si verifica l'evento.

L'operatore in centrale operativa avrà dunque il quadro della situazione degli interventi necessari e in corso su tutto il territorio. Le pattuglie sono collegate con la centrale tramite il sistema radio che copre tutto l'Empolese Valdelsa.

Anche per le esigenze di protezione civile, oltre che di polizia, questo sistema garantisce una migliore operatività. Oltre alla centrale operativa viene costituito anche un unico ufficio servizi per gestire i turni, che sarà informato e aggiornato su quelle che sono le manifestazioni, le esigenze e le attività su tutto il territorio.

«Con questo passo prende il via concretamente la riorganizzazione proposta a tutti sindaci dal comandante Maritan - ha spiegato il sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli, delegato per l'Unione dei Comuni alla polizia municipale -. Dopo un anno in cui il processo di ristrutturazione organizzativa è stato frenato dalle questioni sindacali adesso siamo in piena corsa verso un efficientamento del servizio che porterà velocemente buoni frutti. L'accorpamento della centrale operativa unica è un primo passo verso quelle economie di scala che abbiamo annunciato, inoltre consente di avere più persone presenti sul territorio e di essere più capillari e con un maggior coordinamento. Chiedo una grande collaborazione da parte di tutti gli agenti, affinché tutti ci mettano buona volontà, seguendo le regole deontologiche».

Pubblicato il 25 giugno 2016

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su