Ponte di Bellavista, l'assessore regionale Baccelli: ''Primo obiettivo è liberare il servizio dei treni''

La riapertura effettiva del ponte e della relativa viabilità richiederà tempi più lunghi

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Ponte di Bellavista, tempi ancora lunghi per quanto riguarda la riapertura dell’infrastruttura e la relativa viabilità: intanto, è atteso un cronoprogramma per quanto riguarda l’intervento per liberare il servizio treni.

Nella evidente criticità della doverosa chiusura del ponte c'è una cosa positiva: per tempo come Regione ci eravamo attivati con la provincia per fare la verifica su alcuni viadotti e ponti - dice l’assessore regionale ai trasporti Baccelli a margine di una conferenza stampa - per questo avevamo assegnato alla provincia 760mila euro per la messa in sicurezza di quel ponte che però non saranno sufficienti perché le criticità evidenziate sono maggiori, il primo obiettivo è liberare il servizio dei treni con un intervento di somma urgenza. La cosa positiva è che potranno essere utilizzate quelle risorse già disponibili.

"Siamo in attesa in queste ore - conclude l’assessore Baccelli - di un cronoprogramma della provincia rispetto alla somma urgenza, tempi più lunghi richiederanno l'effettiva riapertura del ponte e la conseguente ripresa della viabilità regolare".

Potrebbe interessarti anche: E' scomparso Francesco Salvini, per gli amici 'Francescone': oggi i funerali

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 21 ottobre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su