Pranzo di Natale, perfetta la prova degli studenti dell'Istituto Enogastronomico di Colle

Grandi plausi e complimenti da parte di tutti i presenti sono piovuti a favore di questa meravigliosa scuola e a favore degli insegnanti che con grande sforzo, devozione e in tempi strettissimi, sono riusciti a progettare, impostare e coordinare tanti ragazzi tutti insieme (alcuni dei quali alle primissime esperienze). Insomma, una domenica pre-natalizia in un clima familiare, allegro e correllato della classica lotteria

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Quale occasione migliore del pranzo Natale per dimostrare a parenti e amici le nozioni imparate durante l'anno scolastico? E' per questo che gli insegnanti e gli studenti dell'Istituto Enogastronomico di Colle di Val d'Elsa hanno organizzato un'iniziativa in cui hanno dovuto mettere a tavolta circa 200 persone. Ovviamente, non sono mancate le accortezze non solo in cucina, ma anche nell'apparecchiatura e nel servizio.  

Le pietanze sono state cucinate nei locali della scuola dal prof. di cucina Federico Maurizio, con la collaborazione dei ragazzi che hanno preso la specializzazione in cucina. L'accoglienza, gestita ed organizzata perfettamente dalla prof.ssa Nelly Rango, ha visto gli studenti calarsi nel ruolo di perfetti padroni di casa: accoglienti ed ospitali. Infine il servizio ai tavoli, diretto magistralmente dal prof. Antonio Costanzo, ha visto i ragazzi impegnati a servire i commensali con serietà, pulizia ed attenzione. 

Ha partecipato anche il Preside dr. Neri, dirigente scolastico Enogastronomico di Colle e I.I.S. Ricasoli di Siena, insieme ad alcuni dei suoi collaboratori, felicissimi della riuscita dell'evento. 

Grandi plausi e complimenti da parte di tutti i presenti sono piovuti a favore di questa meravigliosa scuola e a favore degli insegnanti che con grande sforzo, devozione e in tempi strettissimi, sono riusciti a progettare, impostare e coordinare tanti ragazzi tutti insieme (alcuni dei quali alle primissime esperienze). Insomma, una domenica pre-natalizia in un clima familiare, allegro e correllato della classica lotteria che ha visto alcuni presenti portarsi via succulenti cesti ricchi di prodotti tipici toscani. Un vero banco di prova insomma, brillantemente riuscito e superato a pieni voti, lasciando soddisfatti tutti i commensali.

 

 

Pubblicato il 20 dicembre 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti