Lamm Lavorazioni Metalliche

Prima gara del 2022 al Castellani per gli azzurri: Empoli-Sassuolo 1-5

Serie A 21a giornata: l'Empoli ospita il Sassuolo dell'ex Dionisi. Andreazzoli ritrova Pinamonti dal primo minuto, con Di Francesco e Bajrami

 EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Prima gara del 2022 al Castellani per gli azzurri che ospitano il Sassuolo dell’ex Dionisi. Andreazzoli ritrova Pinamonti dal primo minuto, con Di Francesco e Bajrami; nel Sassuolo Defrel riferimento avanzato, con a sostegno Berardi, Raspadori e Kyriakopoulos.

Parte forte il Sassuolo, Raspadori ruba palla e riparte, servizio per Berardi che calcia da dentro l’area ma trova la respinta di Vicario in uscita; ci prova quindi Harroui e quindi Defrel ma sempre con l’estremo difensore azzurro attento. Il destro di Raspadori esce di poco, Vicario para su Berardi ma capitola al 13’: contatto Henderson-Berardi in area di rigore, per Volpi è calcio di rigore che il 25 neroverde trasforma per il vantaggio ospite. Tre minuti e l’Empoli pareggia: cross di Marchizza dalla sinistra, Maxime Lopez non riesce ad allontanare arriva lo Henderson che col sinistro batte Consigli! 1-1. Dopo il pari la gara resta vivace, Henderson su bel servizio di Bajrami non trova la porta da buona posizione, Toljan di testa sugli sviluppi di un corner trova il provvidenziale salvataggio di Viti sulla linea. Al 24’ tornano avanti gli ospiti, con un’azione personale del 18 neroverde che arriva al limite dell’area e si sposta il pallone e col destro batte Vicario. Si ferma Di Francesco e Andreazzoli inserisce Cutrone, con l’Empoli che nel finale di tempo torna a farsi pericoloso. Ci prova prima proprio Cutrone, destro murato in corner dalla difesa neroverde, poi Pinamonti che riceve in area, si gira e calcia ma trova la risposta di Consigli in corner. L’ultima occasione della prima frazione è neroverde: corner di Raspadori, palla che arriva sul secondo pala a Berardi che calcia, Ferrari sotto misura non riesce a deviare in rete. Il primo tempo finisce qui, col Sassuolo avanti 2-1.

La ripresa si apre con Tonelli e Ricci per Marchizza e Stulac, con Viti che si sposta a sinistra. Gli azzurri provano a prendere in mano la gara e a farsi vedere prima con un colpo di testa di Pinamonti di poco alto e poi con un tocco di Cutrone che finisce sull’esterno della rete. Al 60’ Empoli in dieci, con Viti che riceve il secondo giallo per fallo su Berardi e viene espulso. Dionisi inserisce Frattesi e Scamacca per Harroui e Defrel, Andreazzoli risponde con Fiamozzi per Bajrami. Cutrone prova a trovare il pari ma su servizio di Henderson non inquadra lo specchio e in quattro minuti il Sassuolo allunga: minuto 67, Berardi ruba palla, entra in area dalla destra e serve Scamacca che appoggia in gol per l’1-3; minuto 71, gran destro di Scamacca dal limite, prodigioso Vicario a salvare con l’aiuto della traversa ma arriva Raspadori a mettere in rete. Nel finale negli azzurri dentro Asllani per Pinamonti; nel Sassuolo dentro Ayhan e Muldur fuori Rogerio e Chiriches e nel recupero Ruan Tressoldi per Berardi. L’Empoli ci prova fino all’ultimo, Stojanovic vede la sua conclusione deviata in corner, il destro di Cutrone non inquadra la porta. In pieno recupero la quinta rete neroverde, con Frattesi che trova Scamacca dentro l’area piccola col 91 che appoggia in rete. Dopo di recupero Volpi dice che può bastare, al Castellani Sassuolo batte Empoli 5-1.

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Viti, Marchizza (46’ Tonelli); Zurkowski, Stulac (46’ Ricci), Henderson; Bajrami (64’ Fiamozzi); Di Francesco (30’ Cutrone), Pinamonti (77’ Asllani). All. Andreazzoli.
A disposizione: Ujkani, Furlan; Mancuso, La Mantia, Fiamozzi, Damiani, Rizza, Pezzola.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches (77’ Ayhan), Ferrari, Rogerio (77’ Muldur); Harroui (61’ Frattesi), Lopez; Berardi (89’ Ruan Tressoldi), Raspadori, Kyriakopoulos; Defrel (61’ Scamacca). All. Dionisi.
A disposizione: Satalino, Pegolo; Mata, Aucelli, Abubakar.

ARBITRO: Manuel Volpi di Arezzo (Lo Cicero-Gualtieri; Prontera; Valeri/Mastrodonato).

MARCATORI: 13’ (r) Berardi, 16’ Henderson, 24’, 71’ Raspadori, 67’, 92’ Scamacca.

AMMONITI: Berardi, Kyriakopoulos, Maxime Lopez.

ESPULSO: Viti.

Potrebbe interessarti anche: Il 2022 azzurro inizia da Roma con la sfida dell'Olimpico: Lazio-Empoli 3-3

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 11 gennaio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su