Pulitura di terreni e giardini incolti

Per i proprietari c'è tempo fino al 30 giugno

 CERRETO GUIDI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il Comune di Cerreto Guidi ricorda che, come stabilito dall'art.13 del Regolamento di Polizia rurale, è fatto obbligo a tutti i possessori o detentori, in solido con i proprietari, di terreni e di giardini incolti che si trovano nelle zone ricomprese nel centro abitato o nelle zone che si trovano fuori dal centro abitato ma che sono ricomprese in un'area distante meno di 100 metri da un'abitazione, di procedere entro il 30 Giugno 2020 alla pulitura dei suddetti terreni mediante falciatura o aratura o fresatura.

Chiunque viola le norme riportate, è soggetto all'applicazione di una sanzione che va da 50 a 500 euro. L'accertamento della violazione comporta l'applicazione della sanzione accessoria dell'obbligo di adempiere alla pulitura.

Potrebbe interessarti anche: Parte il viaggio de La Toscana nel bicchiere

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 5 giugno 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su