Quando la famiglia si divide: a Colle un appuntamento con il diritto alla famiglia

L’iniziativa si inserisce nel calendario di convegni, corsi e incontri di studio, promossi dai due partner, Ftsa e Aiaf sez.Siena, in materia di diritto di famiglia e minori, in questo caso con particolare riferimento al rapporto tra operatori sociali e mondo scolastico. Ospite d’eccezione sarà Pierangelo Pedani, Psicologo clinico e Presidente dell’Associazione Lo zaino, con un intervento che muove dalla comunicazione non violenta nei conflitti familiari dal titolo Aprire finestre e non costruire muri

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Appuntamento con il diritto alla famiglia venerdì 19 gennaio presso il Centro Famiglie il Baobab a Colle di Val d’Elsa, dove a partire dalle ore 15 esperti dei servizi sociali e sanitari e avvocati si confronteranno all’interno del seminario Quando la famiglia si divide, organizzato dalla A.I.A.F. (Associazione Italiana degli Avvocati per la Famiglia e per i Minori) Toscana sez. Siena e Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa, con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Siena.

L’iniziativa si inserisce nel calendario di convegni, corsi e incontri di studio, promossi dai due partner, Ftsa e Aiaf sez.Siena, in materia di diritto di famiglia e minori, in questo caso con particolare riferimento al rapporto tra operatori sociali e mondo scolastico.

Ad aprire i lavori, dopo il saluto delle istituzioni, saranno l’avv. Roberta Cucini e il Magistrato Monica Gaggelli, Giudice presso il Tribunale per i minorenni di Firenze. Seguirà l’intervento della dott.ssa Monica Fantechi, Psicologa responsabile U.O.S. Psicologia Aziendale Azienda USL Toscana Sud Est e della dott.ssa Francesca Nencioni, Direttore Area Servizi Territoriali Ftsa e Coordinatore Sociale SDS Alta Valdelsa. Introduce e coordina la giornata la stessa Avv. Roberta Cucini del Foro di Siena e referente della sezione territoriale di Siena dell’AIAF Toscana.

Gli interventi dell’Avvocato e del Magistrato riguarderanno l’affidamento, la potestà genitoriale e le decisioni di maggiore importanza anche in ambito scolastico. La dott.ssa Monica Fantechi riporterà il dibattito sull’indispensabile attivazione dei servizi socio-sanitari per tutelare e mantenere le funzioni genitoriali al di là dei contrasti di coppia. Si concentrerà, invece, sui servizi attivi sul territorio, per famiglia e minori, Francesca Nencioni della Ftsa che porterà, inoltre, all’attenzione della platea un caso concreto in cui tutti i soggetti (avvocati, servizi e scuola) hanno collaborato, interfacciandosi positivamente per il bene del minore.

Ospite d’eccezione sarà Pierangelo Pedani, Psicologo clinico e Presidente dell’Associazione Lo zaino, con un intervento che muove dalla comunicazione non violenta nei conflitti familiari dal titolo Aprire finestre e non costruire muri

Pubblicato il 17 gennaio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su