Lamm Lavorazioni Metalliche

Quarta dose in Toscana: il punto dell'assessore Bezzini

L'appello agli anziani e ai fragili a prenotare quanto prima il vaccino; il direttore della Asl Toscana sud est D'Urso: il messaggio della vaccinazione è ancora di grandissima attualità

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

"La Toscana è la regione che ha avuto il più alto coinvolgimento per quanto riguarda le vaccinazioni - spiega Bezzini - la quarta dose è rivolta agli over 80, ai fragili over 60 e agli ospiti delle Rsa. E' importantissimo per queste persone fare la quarta dose perché con il passare del tempo la protezione del vaccino diminuisce; per aumentare il livello di protezione nella popolazione più fragile è importante fare la quarta somministrazione".

"La quarta dose in questo momento non è eccessivamente gradita - dice il direttore generale della Asl Toscana sud est - forse a causa del cambio delle condizioni, la fine dello stato di emergenza: tutte cose che hanno ridotto il messaggio della quarta dose, messaggio che resta di grandissima attualità poiché è evidente a tutti come i risultati ottenuti in termine di riduzioni delle morti sono dovuti alle vaccinazioni".

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Baby gang al femminile, prima aggredivano le vittime e poi postavano i video sui social

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 24 aprile 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su