Racconti di provincia: la magia della veglia al Regina Margherita

Lo spettacolo, interpretato da Sergio Berti e ispirato a una delle pagine più conosciute della storia e del vivere quotidiano della cultura contadina, è il primo evento 2018 con il quale prosegue la stagione teatrale

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Uno spettacolo costruito con il linguaggio semplice e diretto della veglia, raccontando il mondo variopinto della provincia con la suggestione evocativa dei ricordi e con la forza inesauribile della fantasia. E' questo "Racconti di provincia", il nuovo lavoro del regista del film "Il Seme ed il Mare", Riccardo Casamonti, e di Maria Luisa Beilowa, che andrà in scena al Teatro Regina Margherita di Marcialla. L'appuntamento è per sabato 6 gennaio alle ore 21.30.

Lo spettacolo, interpretato da Sergio Berti e ispirato a una delle pagine più conosciute della storia e del vivere quotidiano della cultura contadina, è il primo evento 2018 con il quale prosegue la ricca stagione teatrale organizzata dall’Associazione culturale Marcialla e realizzata con il contributo dell’Unione comunale del Chianti fiorentino. 

Pubblicato il 3 gennaio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
  * Sì, acconsento

Torna su