Bisniflex Poggibonsi showroom

Radda in Chianti, demolizione del Vinosauro

Il grande ecomostro in località Volpaia a Radda in Chianti sarà demolito

 RADDA IN CHIANTI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il grande ecomostro che ormai da decenni si erge in mezzo alle belle colline chiantigiane in località Volpaia a Radda in Chianti sarà demolito. Si legge infatti su Facebook in un post del comune:

"Dopo un’attesa di alcune decine di anni, ieri 3 ottobre 2022 alle 15.30 abbiamo consegnato il cantiere alla ditta aggiudicataria del bando per la demolizione del Vinosauro, “Demolscavi” di Genova.

Abbiamo iniziato a lavorare a questo progetto circa 10 anni fa, quando questa struttura ci é stata trasferita dalla regione. Due anni fa abbiamo completato tutti i passaggi necessari per avviare la parte tecnica del progetto con l’analisi della composizione del cemento (ferro, polistirolo, guaine bituminose etc...) e lo stato del terreno circostante per determinare l’eventuale presenza di sostanze inquinanti. Dopo circa 8 mesi con i dati ottenuti si è potuto procedere con l’affidamento del progetto di demolizione, le relative autorizzazioni degli enti coinvolti e l’approvazione finale da parte dell’amministrazione comunale. A questo punto è iniziata la preparazione di un complesso bando di gara al quale hanno partecipato circa una trentina di aziende per arrivare all’assegnazione.

Il piano di lavoro prevede di completare la demolizione entro il 31 Dicembre 2022".

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Colle di Val d'Elsa: degrado e atti vandalici nella chiesa di Santa Maria delle Nevi

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 4 ottobre 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su