Radda nel Bicchiere 2021, ultimi posti disponibili

Venerdì sold out da giorni. Accolta con molto entusiasmo l'iniziativa della ProLoco in attesa del grande evento dei 25 anni

 CHIANTI SENESE
  • Condividi questo articolo:
  • j

Pochi posti disponibili ancora per la degustazione di domenica 5 settembre di “Aspettando Radda nel Bicchiere”. L’evento promosso e organizzato dalla ProLoco di Radda in Chianti è stato accolto con molto entusiasmo, tanto che il primo appuntamento di stasera (venerdì 3 settembre) è già sold out da giorni. Un’edizione decisamente eccezionale la 2021 del tradizionale evento chiantigiano “Radda nel Bicchiere”, che dopo un anno di assenza, causa Covid, torna in una forma ridotta nel rispetto della normativa vigente. Due appuntamenti a numero chiuso per un totale di ottanta posti disponibili e circa venticinque etichette in assaggio in Piazza Francesco Ferrucci, nel centro di Radda in Chianti.

Domenica 5 settembre, alle 20, nei calici i vini delle aziende Istine, Brancaia, Colle Bereto, Terra Bianca, Podere Terreno, Monteraponi, Caparsa, Pruneto, Val delle Corti, Fattoria Vigneti La Selvanella, Montemaggio e Poggio alla Croce.

La degustazione sarà accompagnata da schiacciata toscana, assaggi di salumi e pappa al pomodoro, il costo è di 30,00 Euro. Soltanto quaranta i posti totali disponibili, ben distanziati, per questo è fondamentale la prenotazione presso la ProLoco di Radda in Chianti scrivendo a proradda@chiantinet.it specificando la data a cui si vuole partecipare. Una volta ricevuta conferma della disponibilità sarà necessario effettuare immediatamente un bonifico alla Proloco e inviare la contabile via mail per confermare la prenotazione. L’organizzazione si riserva di cancellare la richiesta di prenotazione se entro le 24 ore non è pervenuta la contabile del bonifico.

Intestatario del conto: Proloco di Radda in Chianti

IBAN: IT82 W010 3071 9500 0000 0236 814

Causale: Specificare la data della degustazione scelta, il numero dei partecipanti e il nome. (Esempio: 03.09.21  - 2 persone - Sig. Rossi) E’ consigliato l’arrivo in loco circa trenta minuti prima dell'inizio delle degustazioni per le pratiche di registrazione. Nell'eventualitàche restino delle postazioni libere sarà possibile registrarsi e saldare sul momento. Partecipano all’organizzazione l’Amministrazione Comunale e le associazioni Vignaioli di Radda, Raddattiva, Confraternita di Misericordia, Racchetta e il Consorzio Chianti Classico.

Potrebbe interessarti anche: Museo Archeologico del Chianti senese: viaggio nella storia antica con un nuovo campus per piccoli esploratori

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 3 settembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su