Risotto timo e formaggio: la ricetta di Mattia

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Ci siamo: altro giro altra ricetta. Per la ricetta di oggi vi propongo un risotto nel quale sarete voi ad aggiungere un ingrediente, per l'esattezza un formaggio. Questo piatto ci è stato servito durante uno scambio culturale con la scuola alberghiera che ho frequentato. Buon divertimento! Fatemi sapere i vostri esperimenti. Io ho utilizzato la Toma. La Toma Piemontese DOP è un formaggio, vaccino, a pasta semidura e crosta lavata, fatto con latte di vacca. La stagionatura varia dai 20 ai 45 giorni, a seconda del formato. Il formaggio si presenta in forme circolari.

Ingredienti per quattro persone

- 400gr riso carnaroli
- Mezza cipolla bianca
- Toma, o formaggio a vostro piacere
- 1 bicchiere di vino bianco
- Timo
- 1 pera per guarnire

Preparazione

Tritate la cipolla finemente, e fatela rosolare nel tegame con un filo d’olio. Aggiungete il riso e fate tostare. Sfumate con vino e portate a cottura con acqua calda, con poco sale per il tempo indicato sulla confezione. Pulite il timo e tritatelo leggermente. Tagliate la toma, o il vostro formaggio, privandolo della corteccia, a piccoli pezzi che serviranno per mantecare alla fine. Trascorso il tempo spegnete e togliete dal fuoco, aggiungete il timo, il formaggio e girate con un mestolo di legno. Servite caldo con fette sottili di pera. 



Mattia Compagnucci. Classe 1996, cresce a contatto con la natura. La sua famiglia è proprietaria di un'azienda che produce vino e olio da oltre sessantacinque anni. Ha frequentato l'istituto alberghiero "Federigo Enriques" di Castelfiorentino, dove si è diplomato con una tesina dal titolo "L'influenza del cibo nella letteratura e televisione", intrecciando le sue due passioni, ovvero la cucina e la scrittura. Nel 2017 pubblica il suo primo romanzo giallo, Questione d'onore, ambientato a Firenze che narra le vicende dell'ispettrice Adele Hope Olivieri. 

Nel 2018 inizia a curare rubriche di cucina per vari giornali, fino alla nascita del suo blog "La Buona Penna", dove non solo parla di ricette ma anche di lettura e aneddoti. Un incontro perfetto che lo ha portato recentemente come ospite nel programma "Casa Alice insieme".

Pubblicato il 5 dicembre 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su