Ruba denaro dalla cassa di un negozio, denunciato un 40enne marocchino

L'uomo era già noto alle forze di polizia

 EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Nel pomeriggio scorso gli agenti del Commissariato di P.S. di Empoli, durante il servizio di controllo del territorio dedicato in particolare al centro cittadino, hanno provveduto a denunciare per il reato di furto aggravato dalla destrezza un quarantenne di origine marocchina, già noto alle forze di polizia.

Infatti alle 18,20 circa del 15 novembre la volante interveniva presso un negozio del centro pedonale di Empoli, dove pochi minuti prima il soggetto era stato visto dalla titolare, che, udito il rumore di apertura della cassa mentre era intenta con un cliente, si girava e lo sorprendeva mentre era accucciato dietro il bancone. Vistosi scoperto, l’uomo, con mossa repentina, afferrava una mazzetta di banconote e si dirigeva verso l’uscita, ma veniva fermato da un passante richiamato dalle grida della negoziante. Il soggetto faceva subito cadere a terra il denaro sottratto, che veniva così recuperato e nel frattempo sopraggiungeva immediatamente la volante di zona.

Il soggetto veniva così condotto in ufficio per essere identificato compiutamente, e veniva così denunciato alla Autorità Giudiziaria per il reato di furto con destrezza, oltre che come contravventore alla legge sulla immigrazione.

Potrebbe interessarti anche: ''No alla violenza'', il grido in difesa delle donne parte da Palazzo Pretorio fra maxi-striscione, convegno e teatro

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 17 novembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su