Sabato mattina a Castelfiorentino il Premio 'Michele Mazzini'

Il premio, che è stato istituito da Mariella e Sergio Mazzini (genitori di Michele) è costituito da una pergamena, una targa e una borsa di studio per facilitare la prosecuzione degli studi. Come si ricorderà, Michele Mazzini (all'epoca studente dell'Enriques) scomparve tragicamente nel 1994, in seguito a un incidente stradale, quando ormai mancavano pochi giorni alla maturità

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Sabato 12 maggio 2018 alle ore 10.30 nell’Auditorium dell’Istituto Superiore “Enriques” verrà consegnato il XXIII Premio “Michele Mazzini” ad un/a alunno/a della Scuola Secondaria di I° grado “Bacci-Ridolfi” che si è particolarmente distinto/a per doti umane e impegno scolastico.

Il premio, che è stato istituito da Mariella e Sergio Mazzini (genitori di Michele) è costituito da una pergamena,  una targa e una borsa di studio per facilitare la prosecuzione degli studi. Come si ricorderà, Michele Mazzini (all’epoca studente dell’Enriques) scomparve tragicamente nel 1994, in seguito a un incidente stradale, quando ormai mancavano pochi giorni alla maturità.

Alla cerimonia  saranno presenti il Sindaco, Alessio Falorni, e l’Assessore alla Scuola e Attività Educative, Francesca Giannì. Nell’occasione sarà presentato il progetto di musica “Risvegli” in collaborazione con la locale Scuola di musica Comunale. Gli alunni delle classi 1A e 3D  della Scuola “Bacci-Ridolfi” eseguiranno una serie di brani musicali.

Pubblicato il 8 maggio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su