Samuele Dinetti e Mauro Cappelli i Leoni d'Oro. Argento a 144 atleti

«Questa cerimonia rappresenta per noi una bella festa dedicata allo sport. Un modo per dare il giusto tributo agli atleti e a tutta l'attività che quotidianamente coinvolge società, associazioni, genitori, dirigenti, volontari, accompagnatori. Una festa che dedichiamo a tutta la comunità sportiva che tanto contribuisce a promuovere i valori sani dello Sport e che è strumento per costruire corrette relazioni fra persone»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Samuele Dinetti e Mauro Cappelli sono i Leoni d'Oro 2018. Sabato 30 giugno si è svolta la 24^ edizione della cerimonia dei Leoni d'Oro e dei Leoni d'Argento conferiti dall'Amministrazione come riconoscimento a dirigenti, società ed atleti poggibonsesi o appartenenti a società sportive della città che si sono maggiormente distinti nel corso della stagione sportiva 2017/2018.

«Un ringraziamento alle Autorità e a tutti i presenti - ha detto il sindaco David Bussagli, presente insieme all'assessore allo Sport Nicola Berti - Questa cerimonia rappresenta per noi una bella festa dedicata allo sport. Un modo per dare il giusto tributo agli atleti e a tutta l'attività che quotidianamente coinvolge società, associazioni, genitori, dirigenti, volontari, accompagnatori. Una festa che dedichiamo a tutta la comunità sportiva che tanto contribuisce a promuovere i valori sani dello Sport e che è strumento per costruire corrette relazioni fra persone».

Come sempre la cerimonia, presente anche il Coni di Siena con Marta Fabrizi, si è aperta con la consegna all'Anffas del ricavato della manifestazione Bicincittà. L'assegno nelle mani di Lucia Semplici, presidente Anffas, è stato consegnato da Marcello Perugini e Fabrizio Baldini in rappresentanza degli organizzatori di Bicincittà. Quindi la cerimonia è proseguita con i Leoni d'Oro.

Il primo è andato a Samuele Dinetti, dirigente fondatore dell'attuale Polisportiva di Staggia e prima ancora dell'Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica di Staggia. Un premio per l'impegno profuso nelle attività sociali, culturali e sportive della propria comunità iniziato nei primi anni duemila con la costituzione, con alcuni coetanei, dell'associazione Poche Parole. Un'associazione che ben presto, grazie anche al carisma di Dinetti e alle sue capacità aggregative è divenuta A.C.S.D. con importanti affermazioni a livello sportivo e di coinvolgimento. Un impegno e un attivismo che sono stati le fondamenta dell'attuale Polisportiva 53038.

Mauro Cappelli, ex dirigente e ds dell'Unione Ciclistica Valdelsa è andato il Leone d'Oro alla carriera. Ciclista appassionato, Cappelli ha iniziato la sua carriera a dieci anni con le prime gare. Con il passare degli anni la passione per il ciclismo è cresciuta e lo ha visto passare da atleta ad allenatore. E' stato anche direttore sportivo nelle varie società in cui ha militato e ad oggi lo è della scuola di Ciclismo della provincia di Siena. Ai tanti atleti che sono passati sotto le sue mani ha regalato i suoi insegnamenti, la sua esperienza, il suo tempo e la sua passione.

Quindi la cerimonia è proseguita con la consegna dei Leoni d'Argento agli atleti e alle atlete di tante (tredici) discipline sportive: arti marziali, danza sportiva, atletica leggera, ginnastica artistica, nuoto, pallanuoto, pallamano, pattinaggio a rotelle, scacchi, tennis, tennis tavolo, tiro con l'arco, scherma.
Complessivamente sono stati 144 i Leoni assegnati. 

Di seguito l'elenco.

Arti marziali - Kumite: Lorenzo Mastria.
Atletica leggera: Giulia Giannini.
Danza sportiva (44 leoni agli atleti e alle atlete delle società e scuole di danza "Evolution Dance Team", "Dance Team Blu" e "Centro Studi Danza Poggibonsi Asd"): Alessandra Mori, Massimo Fontani, Mauro Pecciarini, Loredana Carrozzi, Rocco Fabene, Mirella Migliorini, Luciano Bianchini, Patrizia Signorini, Daiana Cennini, Giada Zancan, Martina Checcucci, Alice Cennini, Jody Cafarella, Adriano Montomoli, Carla Mori, Claudio Grassini, Paola Feti, Antonia Guadagnolo, Rebecca Banti, Noemi Vanni, Alice Saraniti, Alessia Annunziata, Linda Bandinelli, Giulia Cavallo, Martina Innocenti, Maria Rita Possumato, Simona Chianese, Desirée De Luca, Ilenia De Luca, Lara Dei, Fabiola Dolce, Francesca Giannini, Gaia Improta, Benedetta Licciardo, Serena Secchi, Marika Tumminia, Chiara Bartalucci, Zaira Chiaramonte, Viola Cioni, Asia Falini, Anita Grieco, Marta Pertici, Gloria Romano.
Ginnastica artistica (14): Naike Pinna, Irene Finetti, Rebecca Bacino, Daniela Cheptene, Asia Raspollini, Elettra Martelli, Giada Sprugnoli, Kristen Chiara Guevarra, Giulia Viani, Mariasole Mancianti, Sara Murgo, Virginia Monaci, Rea Beci, Alessia Tognelli.
Nuoto (28 leoni ad atleti e atlete delle società "Virtus Buonconvento" e "Virtus Nuoto Poggibonsi"): Lisa Angiolini, Matteo Calzeroni, Andrea Mucciarelli, Gemma Bartolini Bardi, Alessandro Belli, Ginevra Masoni, Alice Pianigiani, Luca Cosentino, Chiara Balzano, Eva Tognazzi, Petra Ballini, Giacomo Cianti, Davide Peccerillo, Lorenzo Corti, Sophia Piga, Dora Parigi, Giada Mazzuoli, Giulia Bruni, Giulia Del Buono, Elvio Kodra, Tommaso Romi, Giusy Giannopolo, Francesco Giuliana, Alessandro Antichi, Mattia Marini, Lorena Gabriela Borghese, Pierluigi Dell'Orso, Ekaterina Ayzemberg.
Pallamano (under 14 campioni regionali): Filippo Angiolini (che gioca nella Junior Fasano).
Pallanuoto (under 13 campioni regionali) (17 leoni): Davide Baldereschi, Lorenzo Bandini, Leonardo Biagini, Mattia Bigazzi, Raul Bruni, Matteo Calandrini, Francesco Coppola, Pietro Di Maro, Andrea Fanti Ciupi, Yuri Guggiari, Niccolò Hasko, Francesco Marri, Samuele Matteucci, Alberto Minucci, Tiberio Vienni, Tommaso Zamboni. L'allenatore Cosimo Sisti.
Pattinaggio a rotelle (14 leoni): Matilde Badii, Gaia Borri, Alice Pace, Giulia Fusi, Marta Carli, Noemi Zazzeri, Sofia Scelfo, Chiara Biagiotti, Elena Biagiotti, Laura Tordini, Irene Epifani, Oriana Taglialavore, Gaia Alesi, Gaia Cicali.
Scacchi (4): Guya Scaringi, Samuele Scaringi, Omar Said, Lavinia Battaglini.
Tennis (9): Alessandro Dei, Eloi Baglieri, Emma Viti, Francesco Brogioni, Francesco Vanzi, Riccardo Guida, Ludovica Poli, Tommaso Lenzi, Marco Venticinque.
Tennis tavolo (8): Cristina Panti, Chiara Rensi, Serena Casavecchia, Luca Gianotti, Nicola Fasulo, Claudio Bonora, Nicola Munteanu, Francesco Ciampini.
Tiro con l'arco (2): Irene Cassandro, Maria Salaris.
Scherma: Giovanni Settefonti (Cus Siena).

Pubblicato il 2 luglio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su