San Gimignano, falsa la notizia della turista ferita con una freccia

La signora si è ferita da sola, con prognosi di 5 giorni, a causa di un ramo secco di circa 30/40 cm trovato per caso in Piazza del Duomo e sul quale la signora, camminando, ha messo sbadatamente il piede. Il legno, appuntito nella parte finale, si è spezzato al passaggio della signora e si è parzialmente infilato nella gamba causando la ferita in oggetto. «Fatto certamente insolito per la nostra piazza del Duomo - dice il sindaco - (vai a sapere come e perché è arrivato lì), ma per verità e per fortuna nessuno "scoccar di freccia!"»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

"Questa in centro storico proprio ci mancava. Che qualcuno si divertisse a tirare di freccia persino ai turisti". Recitava così l'articolo firmato da Romano Francardelli e uscito su La Nazione ieri, lunedì 19 agosto. La notizia era questa: una turista, davanti al Duomo della città turrita, è stata colpita da una freccia che le si è conficcata nel polpaccio della gamba destra. A rendere ancora più sensazionale l'articolo ci si mettono anche altri dettagli, come quello che "la turista si è accorta con i propri occhi di una freccia bianca appuntita che le si era infilata vicino a una arteria della gamba".

Il fatto è del tutto privo di fondamento. Il sindaco di San Gimignano Andrea Marrucci in un lungo post su Facebook ha spiegato di aver subito attivato la Polizia Municipale per capire che cosa fosse successo e la sua dinamica e, da giornalista, riporta le fonti. 

«Dagli accertamenti della PM presso il Pronto Soccorso di Campostaggia (ad intervenire è stata la Pubblica Assistenza di Poggibonsi) e presso la diretta interessata, una quarantenne di Genova interpellata dai nostri agenti, è stato chiarito quanto accaduto. La signora si è ferita da sola - spiega -, con prognosi di 5 giorni, a causa di un ramo secco di circa 30/40 cm trovato per caso in Piazza del Duomo e sul quale la signora, camminando, ha messo sbadatamente il piede. Il legno, appuntito nella parte finale, si è spezzato al passaggio della signora e si è parzialmente infilato nella gamba causando la ferita in oggetto».

«Assieme alla Comandante della PM abbiamo fatto gli auguri e ringraziata la signora per la collaborazione, anche perchè si stava già per scatenare la stampa nazionale alla ricerca di qualche notizia agostana "da ombrellone". Fatto certamente insolito per la nostra piazza del Duomo (vai a sapere come e perché è arrivato lì) ma per verità e per fortuna nessuno "scoccar di freccia!"».

Pubblicato il 20 agosto 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su