San Gimignano, partitella tra esponenti Pd e rifugiati. Kuzmanovic: «Nostra comunità da sempre votata all'accoglienza»

Sabato 21 maggio, il Pd di San Gimignano ha organizzato un momento "per stare insieme", attraverso una partita di calcetto tra gli esponenti demicratici e i rifugiati politici africani, presso la palestra delle scuole medie della cittadina turrita

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Sabato 21 maggio, il Pd di San Gimignano ha organizzato un momento "per stare insieme", attraverso una partita di calcetto tra gli esponenti demicratici e i rifugiati politici africani, presso la palestra delle scuole medie della cittadina turrita.

Queste le parole del Segretario comunale del Pd San Gimignano, Sergio Kuzmanovic: «Una partita di calcetto, un modo semplice e diretto per salutare, conoscere e augurare buona fortuna a questi ragazzi africani che risiedono temporaneamente nel nostro comune. La nostra comunità da sempre votata all'accoglienza e al rispetto, con questo piccolo gesto vuole comunicare a queste persone, che scappano da guerre e fame, che gli siamo vicini e auguriamo a tutti loro una vita in pace».

Pubblicato il 23 maggio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su