Santo Stefano al plastico ferroviario di San Filippo, il più grande della Toscana

Quello di Gambassi è il plastico ferroviario più grande della Toscana. Realizzato nel 2011 da Paolo Bartali per suo figlio Filippo

 GAMBASSI TERME
  • Condividi questo articolo:
  • j

Dopo domani, per il giorno di Santo Stefano, il 26 dicembre, il Plastico San Filippo a Gambassi Terme sarà aperto a tutti i visitatori. L'orario è dalle 15.30 alle 19.00.

Quello di Gambassi è il plastico ferroviario più grande della Toscana. Realizzato nel 2011 da Paolo Bartali per suo figlio Filippo (da qui il nome “Plastico Ferroviario San Filippo”), si è ingrandito, grazie all’aiuto di alcuni preziosi collaboratori, sempre di più, fino a diventare una vera e propria attrazione per tutta la Val d’Elsa.

Un simile impegno richiede tempo e dedizione continui non soltanto per le giornate di apertura. «Ci troviamo regolarmente - ci disse il suo inventore la prima volta che siamo stati a visitarlo - due sere dopo cena ogni settimana. Tra una birra e quattro chiacchiere mandiamo avanti i lavori, soprattutto per pulire i binari e le locomotive, perché altrimenti c’è il rischio che il meccanismo non funzioni».

Il plastico sarà aperto anche sabato 28 dicembre con lo stesso orario.

Per maggiori informazioniwww.plasticoferroviario.com - paolobartali1960@gmail.com

Pubblicato il 24 dicembre 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su