Scomparso a cercare i funghi, proseguono le attività di ricerca

Sul posto i Vigili del Fuoco con le unità cinofile, la Vab, i volontari, la protezione civile. In particolare i Vigili, col personale SAF (Speleo Alpino Fluviale) hanno cominciato a ispezionare alcune buche profonde circa 20/30 metri. La sua auto, una Daihatsu Terios color grigio chiaro, è stata ritrovata nei pressi di Mucellena, nel comune di Casole d'Elsa, con all'interno un paniere pieno per metà di funghi

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

​Proseguono le ricerche, attive già dalla sera di ieri l'altro, di Silvano Chellini, l'uomo di 79 anni di Colle di Val d'Elsa scomparso dopo essere andato a cercare i funghi. Sul posto i Vigili del Fuoco con le unità cinofile, la Vab, i volontari, la protezione civile. In particolare i Vigili, col personale SAF (Speleo Alpino Fluviale) hanno cominciato a ispezionare alcune buche profonde circa 20/30 metri. 

La sua auto, una Daihatsu Terios color grigio chiaro, è stata ritrovata nei pressi di Mucellena, nel comune di Casole d'Elsa, con all'interno un paniere pieno per metà di funghi. 

Silvano è un uomo alto 1,68 m, di corporatura media, coi capelli grigi. Ieri quando è uscito di casa indossava una giacca e pantaloni di velluto liscio color verde e stivali di gomma o anfibi. Chiunque lo abbia visto può contattare le autorità.

 

Pubblicato il 6 dicembre 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su