Ancora scosse di terremoto con epicentro a Colle: la prima di magnitudo 2.7

Una nuova scossa di terremoto, dopo lo sciame sismico di alcuni giorni fa, è stata rilevata dall'Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia alle 22.42, con epicentro ancora a Colle di Val d’Elsa. La profondità è di 7 km. L’evento è stato percepito nettamente anche nei comuni vicini, a Poggibonsi, Casole e San Gimignano, ci dicono alcuni nostri lettori. Per il momento non ci sono segnalazioni di danni a cose o persone

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Una nuova scossa di terremoto, dopo lo sciame sismico di alcuni giorni fa, è stata rilevata dall’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia alle 22.42, con epicentro ancora a Colle di Val d’Elsa. La profondità è di 7 km. L’evento è stato percepito nettamente anche nei comuni vicini, a Poggibonsi, Casole e San Gimignano, ci dicono alcuni nostri lettori.

Per il momento non ci sono segnalazioni di danni a cose o persone.

Un'altra scossa, di magnitudo 1.7, è stata registrata anche alle 23.00 nello stesso identico punto e sempre a 7 km di profondità. Un’altra ancora alle 23.20 di magnitudo 1.8, a 8 km di profondità. L'ultima della notte, alle ore 3.11, di magnitudo 1.5 con 8 km di profondità.

Di seguito, come avevamo fatto la scorsa settimana, le norme di comportamento da adottare in questi casi.

Cosa fare in caso di terremoto

Pubblicato il 9 luglio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su