Concorso FotografiAMO Colle: tra i partecipanti anche i ragazzi del doposcuola

Al concorso parteciperanno anche diciassette ragazzi, tra i 15 ed i 19 anni, del servizio doposcuola di Colle di Val d’Elsa, gestito dalla Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa. Con RiScatti, il progetto fotografico già presentato una prima volta durante la scorsa Fiera degli Uccelli, i ragazzi si sono cimentati, alcuni per la prima volta, nell’arte della fotografia, scoprendo anche una nuova passione da coltivare nel tempo

Colle di Val d'Elsa
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il 30 giugno 2019 si terrà nei luoghi della Pro Loco di Colle di Val d’Elsa, con il patrocinio del Comune, la premiazione della seconda edizione del concorso fotografico Antonio Salvetti – FotografiAMO il territorio. Come si intuisce dal titolo della competizione, il protagonista indiscusso è il territorio che ci circonda, inteso come panorama paesaggistico, strutture architettoniche e luoghi tipici. L’obiettivo è quello di mettere insieme più realtà territoriali possibili, immortalate da coloro che vi abitano quotidianamente. La presentazione delle domande (clicca qui per vedere il regolamento) scade oggi.

Al concorso parteciperanno anche diciassette giovani, tra i 15 ed i 19 anni, del servizio doposcuola di Colle di Val d’Elsa, gestito dalla Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa. Con RiScatti, il progetto fotografico già presentato una prima volta durante la scorsa Fiera degli Uccelli, i ragazzi si sono cimentati, alcuni per la prima volta, nell’arte della fotografia, scoprendo una nuova passione da coltivare nel tempo.

«Per i ragazzi che partecipano al concorso è stata dedicata una sezione particolare, togliendo una cifra di 300 euro dal budget di partenza - ci hanno spiegato gli operatori del servizio Francesca Mori, Marco Pagliuchi e Sara Amadei -. Sono stati stabiliti così tre premi, assegnati soltanto per loro, da spendere in materiale tecnologico legato alla fotografia».

«L’esperienza ha per i ragazzi sicuramente un valore aggregativo. Inoltre rappresenta un canale espressivo diverso che permette loro di esternare il proprio punto di vista sul mondo. Attraverso la macchina fotografica si concentrano su dettagli che altrimenti sfuggirebbero, cercando anche nuove panoramiche, tutto in totale autonomia», ha raccontato Marco.

Per informazioni:
Pro Loco Colle di Val d'Elsa
P.za Unità dei Popoli, 1 53034 Colle di Val d'Elsa (Siena)
Tel. 0577 920389 
Sito internet: www.prolococollevaldelsa.it
Pagina facebook: Pro Loco – Colle di Val d’Elsa

Ambra Dini
unacosapiccolamabuonaa.blogspot.com

Pubblicato il 20 giugno 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su