Vivaio Il Roseto

Serie D, pari amaro per il Poggibonsi con il Gavorrano. Terza sconfitta di fila per la Colligiana

La diciottesima giornata, e prima del girone di ritorno, della Serie D vedeva tanti scontri al vertice. La capolista Montecatini (35) cade con il Ghivizzano (32), che si porta al terzo posto, mentre il Montemurlo (32) pareggia con il Foligno (29). Per le valdelsane non si può dire che sia stata una giornata positiva: il Poggibonsi è raggiunto al 48' dal Gavorrano sul 1-1, mentre la Colligiana esce sconfitta dal Manni per 1-0 dal Gubbio

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

La diciottesima giornata, e prima del girone di ritorno, della Serie D vedeva tanti scontri al vertice. La capolista Montecatini (35) cade con il Ghivizzano (32), che si porta al terzo posto, mentre il Montemurlo (32) pareggia con il Foligno (29). Per le valdelsane non si può dire che sia stata una giornata positiva. 

Il Poggibonsi (28) pareggia con il Gavorrano (34), che si porta ad un solo punto dal Montecatini, in una gara che si decide negli ultimi minuti di gioco. Finisce con lo stesso punteggio (1-1) della gara dell'andata e quando tutto sembrava fare pensare allo 0-0, Valenti illude i giallorossi con il vantaggio per i Leoni. Ma nel recupero c'è un rigore per i grossetani, per fallo di mano in area di Coresi e Conti realizza dagli undici metri.

Il commento degli allenatori:
Fusci (Poggibonsi): «Amaro in bocca per il pari, in quanto arrivato all'ultimo minuto, ma sono sportivo e dico che il pareggio è il risultato giusto. Ho visto un buon Poggibonsi e un buon Gavorrano. Dispiace non aver preso l'intera posta in palio, ci rimane una buona prestazione e sono sicuro che fino in fondo possiamo crederci».
Bonuccelli (Gavorrano): «Bene il primo tempo, il secondo siamo calati specialmente nei primi venti minuti. Abbiamo subito il gol, ma siamo stati bravissimi a recuperare. Sugli assenti? Non mi piace recriminare, ho dei validi sostituti. In molti hanno giocato al di sotto delle loro potenzialità, anche se davanti abbiamo trovato una squadra che era all'ultima spiaggia. Pareggio risultato giusto e complimenti al Poggibonsi».

Gavorrano – Poggibonsi: 1-1
Gavorrano (3-4-2-1): Bertolacci, Tiritiello, Ropolo, Cretella, Salvadori, Matteo, Vinasi (39' st Boccardi), Rubechini, Carnevale, Lombardi (34' st Conti), Costanzo (13' st Moscati). A Disp. Toccafondi, Boccardi, Porro, Moscati, Conti, Balestracci, Hyseni, Bordo, Grossi.  All. Vitaliano Bonuccelli
Poggibonsi (4-4-2): Paggnini, Borri, Manes, Bengala, Checchi, Mariotti, Camilli (21' st Fenati), Mattia, Foderaro (13' st Valenti), Coresi, Verratti (42' st Brscia). A Disp. Pupilli, Ticci, Batoni, Fenati, Ceccatelli, Vecchiarelli, Brescia, Valenti, Fantani.  All. Massimo Fusci

Arbitro: Eduart Pashuku di Albano Laziale
Reti: 43' st Valenti (P), 48 'st (r) Conti
Note - Ammoniti: 4' pt Camilli, 17' st Tiritiello, 21' st Rubechini, 25' st Bengala, 41' st Coresi, 47' st Mattia 

La Colligiana (29) non riesce a ritrovare lo smalto perduto già nelle ultime partite del 2015 e perde per 1-0 in casa con il Gubbio (31), facendo registrare il terzo stop di fila. Gli umbri si sono trasformati con l'ultima sessione di mercato e con i tre punti scavalcano in classifica proprio i biancorossi. La gara è condizionata dal campo pesante per l’abbondante pioggia caduta prima della gara e anche, forse soprattutto, da una direzione arbitrale che lascia tanti dubbi in casa Colligiana. I ragazzi di Carobbi si innervosiscono per alcune decisioni arbitrali gà nel primo tempo e pagano dazio nella ripresa con il gol di Ferretti.

Colligiana - Gubbio: 0-1
Colligiana: Corno, Tognarelli, Pierangioli, Scortecci (75′ Casini),  Pobega (82’ Bandini), Spinelli, Fall, Mugnai (75’ Masini), Tranchitella, Pietrobattista, Venuto. All. Stefano Carobbi; a disp.: Squarcialupi, Massacci, Alessandrini, Perone, Biagi, Capitani.
Gubbio: Volpe, Bartoccini, Degrassi, Croce, Schiaroli, Marini, Ferretti (74’ Bouhali), Romano, Zuppardo (64′ Crocetti), Ferri Marini (85’ Sciamanna), Cuccia; All. Giuseppe Magi; a disp.: Monti, Fumanti, Proietti, Petti, Barbacci, Bortolussi

Arbitro: Stefano Lorenzin di Castelfranco Veneto. Ass.ti Michele Zanatta di Treviso e Riccardo Tesolin di Portogruaro.
Reti: 57’ Ferretti.
Note - Ammoniti: Marini, Cuccia, Venuto, Croce, Fall, Mugnai, Ferrimarini, Spinelli. Espulsi: 22’ st Fall, 26’ st Cuccia, entrambi per doppia ammonizione.

Pubblicato il 7 gennaio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su