Serpente in macchina mentre è alla guida: salvata 72enne inglese

Con cautela gli agenti si sono messi a cercare il rettile che, verosimilmente, era entrato nell'auto dal finestrino, per poi nascondersi sotto i tappetini, tant'è che non ne voleva sapere di uscire fuori. Con l’aiuto di un meccanico e dei Vigili del Fuoco il serpente, di specie inoffensiva, è stato individuato e poi liberato nei campi attigui alla superstrada

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

E’ accaduto ieri pomeriggio a Poggibonsi, presso l’area di servizio “Drove-est”. Una pattuglia della Sezione della Polstrada di Siena stava monitorando i veicoli sull’Autopalio quando ha notato una donna che, dopo essere scesa dalla sua auto, ha iniziato a urlare senza dire una parola.

Una serpe di oltre un metro si era introdotta nell’abitacolo e lei, mentre guidava, l’ha vista e ha temuto di essere morsa. 

Con cautela gli agenti si sono messi a cercare il rettile che, verosimilmente, era entrato nell’auto dal finestrino, per poi nascondersi sotto i tappetini, tant’è che non ne voleva sapere di uscire fuori. Con l’aiuto di un meccanico e dei Vigili del Fuoco il serpente, di specie inoffensiva, è stato individuato e poi liberato nei campi attigui alla superstrada.

La donna, una cittadina inglese di 72 anni, stava tornando nel Regno Unito dopo un impegno di lavoro nel senese. Dopo aver ringraziato i soccorritori, ha ripreso il viaggio.

Pubblicato il 15 maggio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su