Servizio civile all'Ftsa: doposcuola e altre attività per anziani e disabili

«È un’opportunità da non perdere - spiega il Direttore generale della FTSA Andrea Dilillo - non solo per i ragazzi che avranno la possibilità di svolgere un periodo formativo all'interno dei nostri servizi, con un rimborso mensile, ma anche per la nostra Fondazione, che si sta impegnando per innovare e implementare le attività che è chiamata a svolgere per la comunità»

Val d'Elsa
  • Condividi questo articolo:
  • j

Sono aperte le selezioni per il Servizio Civile Regionale presso i servizi della Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa. Possono presentare la domanda entro il 28 giugno giovani non occupati con un’età compresa tra i 18 ed i 29 anni. 23 il numero di volontari che saranno impiegati nei 7 progetti, dalle attività di doposcuola con i bambini, ai laboratori ricreativi ed espressivi con anziani e disabili.

La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente on line, accedendo al sito: https://servizi.toscana.it/sis/DASC e seguendo le apposite istruzioni.

«È un’opportunità da non perdere - spiega il Direttore generale della FTSA Andrea Dilillo - non solo per i ragazzi che avranno la possibilità di svolgere un periodo formativo all’interno dei nostri servizi, con un rimborso mensile, ma anche per la nostra Fondazione, che si sta impegnando per innovare e implementare le attività che è chiamata a svolgere per la comunità». 

Per informazioni dettagliate potrete recarvi presso la sede della FTSA in Via Piave, 40 a Poggibonsi, telefonare allo 0577.912940 oppure scrivere a giulia.bisogni@ftsa.it.

Pubblicato il 7 giugno 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su