Si rinnova la graduatoria per il canone concordato

Bando pubblicato e domande da presentare online. C'è tempo fino al 24 novembre

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

E’ stato pubblicato il bando per gli alloggi in affitto a canone concordato. Il bando è finalizzato a rinnovare la graduatoria per l’assegnazione degli alloggi a canone concordato disponibili o che si renderanno disponibili negli anni. Si tratta di alloggi destinati alle famiglie che non hanno i requisiti per accedere alle case popolari (l’EdiliziaResidenziale Pubblica) ma che non sono in grado di accedere al mercato immobiliare degli affitti.
La graduatoria viene aggiornata ogni 4 anni, come da normativa regionale.

Per accedere al bando è necessario essere in possesso di una serie di requisiti. E’ necessario essere cittadini italiani o di uno Stato aderente all’Unione europea. Se stranieri è necessario essere titolari di permesso di soggiorno rinnovato, anche annualmente, per almeno un biennio consecutivo ed esercitare una regolare attività di lavoro subordinato o di lavoro autonomo (copia da allegare alla domanda). E’ necessario avere la propria residenza anagrafica o prestare la propria attività lavorativa nel Comune di Poggibonsi ed è necessario, per il richiedente e qualsiasi altro componente del nucleo familiare, non essere titolare di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su immobili ad uso abitativo ubicati nel territorio italiano o all’estero. E’ possibile fare domanda anche per chi risiede in alloggi di proprietà comunale o nella disponibilità dell’amministrazione, per cui è necessario essere in regola con le disposizioni vigenti in materia. E’ necessario inoltre rispondere a determinati requisiti di reddito. Il richiedente deve essere in possesso di certificazione ISEE non scaduta al momento della presentazione della domanda dalla quale risulti un valore ISEE compreso tra 11.000 euro e 35.000 euro. Per presentare domanda c’è tempo fino al 24 novembre. Le domande dovranno essere compilate esclusivamente mediante la procedura on line sul sito www.comune.poggibonsi.si.it dove sono disponibili il bando e tutte le informazioni.

Potrebbe interessarti anche: Sfuggono al controllo ma vengono inseguiti dai Carabinieri: due giovani agli arresti domiciliari 

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 22 ottobre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su