Siena, con Garanzia Giovani percorsi formativi a sostegno dei Neet

Per i maggiorenni Under 29 percorsi gratuiti in contabilità, social e grafica. A erogarli Formatica

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

SIENA, venerdì 22 maggio 2020 - Vengono chiamati Neet e sono i ragazzi che al momento non studiano né lavorano, maggiorenni e con età inferiore a 29 anni. Per loro a Siena è prevista un'azione gratuita per chi partecipa, sostenuta dalla Regione Toscana e finanziata dal programma Garanzia Giovani, la quale va a interessare i settori della grafica pubblicitaria (con rilascio dell'ECDL), del social media management e della contabilità. A erogarla è l'agenzia Formatica, la quale sta attivando le lezioni in modalità Fad (formazione a distanza) in attesa di nuove disposizioni ministeriali.

«Volevamo lanciare un segnale - spiega l'amministratore delegato di Formatica, Marco Guastini - vista la necessità per tanti giovani di riqualificarsi a seguito di due mesi di fermo totale dell'economia, abbiamo intanto predisposto la nostra offerta in modo che potesse essere fruibile da subito. Essendo corsi gratuiti, l'occasione è veramente ghiotta».

Nel dettaglio, per quanto riguarda la contabilità i percorsi finanziati e attivabili sono due, entrambi da cento ore ciascuno: si parte raggiunto il numero di tre iscritti a percorso. Lo stesso vale per i moduli di social media management (60 ore) e grafica pubblicitaria (100 ore), quest'ultimo che prevede 40 ore dedicate a Photoshop, 25 a testa per Illustrator e InDesign, 10 per affrontare gli ambiti del lavoro e dell'auto imprenditoria.

Le iscrizioni sono attualmente in corso: è possibile contattare la referente dei corsi Lidia Molinari agli indirizzi mail molinari@formatica.it e neet@formatica.it, oltre che il numero fisso 050 580187 interno 203 (da lunedì a venerdì in orario 9-13/15-18). Dettagli sono presenti sul sito web www.formatica.it.

Potrebbe interessarti anche: Dai campeggi alle spiagge e gli estetisti, un’ordinanza con tutte le linee guida anti-Covid

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 29 maggio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su