Vivaio Il Roseto

Sigarette elettroniche: i consigli per una fruizione ottimale

Come si usa la sigaretta elettronica? Per chi si avvicina per la prima volta a questo mondo può essere difficile orientarsi fra le tante modalità di fruizione del dispositivo per svapare

 SIGARETTE ELETTRONICHE
  • Condividi questo articolo:
  • j

Come si usa la sigaretta elettronica? Per chi si avvicina per la prima volta a questo mondo può essere difficile orientarsi fra le tante modalità di fruizione del dispositivo per svapare. Il primo consiglio degli esperti è quello di tenere bassi il wattaggio e il voltaggio, cercando inoltre di impiegare unicamente atomizzatori di qualità. Questi ultimi devono essere sottoposti a controlli regolari e puliti in maniera costante. Tuttavia nei modelli entry level la manutenzione è davvero minima, dato che impostano tutto in automatico e non hanno tasti: l’unica accortezza da avere è quella di riempire il serbatoio e sostituire la resistenza/cartuccia quando l’aroma e le prestazioni calano drasticamente.

La gestione della nicotina

Un aspetto molto importante per una corretta gestione della sigaretta elettronica da svapo è quello relativo alla nicotina. È importante che il liquido non entri mai in contatto con la pelle: per questo motivo, per maneggiarlo conviene sempre usare dei guanti. Chi inizia a utilizzare la e-cig con l’intento di dire addio alle bionde tradizionali dovrebbe impiegare un liquido con una gradazione medio alta di nicotina, diciamo 12-14 mg/ml. La sua utilità è quella di evitare le crisi di astinenza: tuttavia, però, si tratta pur sempre di un prodotto dannoso per l’organismo, ed è per questo che con il passare del tempo si deve abbassare gradualmente il suo quantitativo nelle miscele, arrivando ad eliminarla del tutto. Nel caso in cui si sia abituati a svapare molto, un buon rimedio per smaltire la nicotina è quello di bere acqua in grandi quantità.

Come svapare in sicurezza

Per svapare in sicurezza è indispensabile fare riferimento unicamente a dispositivi di qualità e liquidi certificati, meglio se prodotti in Italia. In particolare, è opportuno adoperare prodotti di marche conosciute del settore. I liquidi di produttori sconosciuti o troppo economici possono essere pericolosi, e anche in caso di fai da te è opportuno prestare la massima attenzione. Quando si svapa, inoltre, la potenza impostata sul device deve essere proporzionale alla resistenza che si utilizza: niente di complicato, ogni coil riporta sulla sua superficie il wattaggio suggerito. Al di sotto di tale range il liquido non viene vaporizzato bene e schizza, mentre al di sopra del valore indicato si possono generare sostanze tossiche per il nostro organismo, come la formaldeide. Perciò, da bravi boy scout, leggere e seguire le istruzioni. Come detto prima, comunque, molti modelli base (pod mod) sono automatizzati e non si corre alcun rischio di questo tipo.

La manutenzione

Nel caso in cui venga eseguita una manutenzione corretta, la durata di una sigaretta elettronica è molto lunga. Gli elementi a cui prestare particolare attenzione sono la batteria, che va ricaricata con apposito cavo e spinotto (meglio usare quello in dotazione), e la resistenza, che deve essere sostituita periodicamente. Inoltre, mai lasciare il serbatoio completamente vuoto: i forellini della head coil devono essere sempre a contatto con il liquido, altrimenti si rischia di fare un’accensione a secco che brucia il cotone e rilascia un vapore nocivo e con cattivo sapore, che tende anche a bruciacchiare la gola.

Stop all’ansia

Vari studi hanno messo in evidenza che il fumo espone a un maggiore rischio di depressione; al contrario, la fruizione delle e-cig consente alle persone di ridurre lo stress e l’ansia che si palesano con il fumo tradizionale. Quando si decide di provare a smettere di fumare, una sigaretta elettronica è un dispositivo prezioso a livello sociale e psicologico.

Dove comprare le sigarette elettroniche

Se vi è venuta voglia di provare a svapare, potete dare un’occhiata al sito Svapoebasta.com, negozio online che vanta oltre 800 sigarette elettroniche originali e più di 5000 aromi e liquidi. In questo store virtuale è possibile trovare soluzioni su misura in grado di assecondare le richieste più diverse dei clienti. Il catalogo mette a disposizione prodotti delle migliori marche nazionali ed internazionali, assicurando il meglio in termini di affidabilità. Inoltre, Svapoebasta.com pubblica le recensioni dei clienti, dimostrando trasparenza e impegnandosi a far sapere agli utenti quali esperienze d’uso derivano dai prodotti in vendita sul sito.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Piattaforme di trading: facciamo il punto su Freedom24​

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 18 agosto 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su