Simone Bezzini presenta il suo libro al Teatro del Popolo

Grande successo per la serata valdelsana con il libro di Simone Bezzini e la partecipazione di Eugenio Giani. Tre gli appuntamenti in programma per la prossima settimana

 COLLE DI VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Una sala gremita quella che ieri sera, al Ridotto del Teatro del Popolo, ha accolto la seconda presentazione de "Il Pegaso e il Leone. Viaggio tra Siena e la Toscana" (Betti Editrice) con Eugenio Giani, dopo il successo della prima senese di venerdì scorso. Un calore portato sia dai primi cittadini della Val d'Elsa seduti in prima fila, insieme ad altri rappresentanti istituzionali, ma soprattutto dagli oltre cento cittadini che hanno rubato un po' di tempo libero a loro stessi per partecipare alla presentazione del libro di Simone Bezzini. Ad aprire la serata i saluti del sindaco di Colle, Alessandro Donati, del presidente della Provincia Silvio Franceschelli, e Daniele Boschi, neo segretario dem colligiano. A dialogare con l'autore, durante il dibattito moderato dal giornalista Filippo Tecce, è stato il presidente del consiglio regionale e candidato del centrosinistra alle prossime elezioni regionali.


Il commento di Eugenio Giani

 «Il libro di Simone Bezzini racconta un percorso di cinque anni, dai motivi che lo hanno portato all'elezione, fino all'impegno che a mio giudizio è importante perché ci offre uno spaccato di un'espressione autentica dell'area senese che abbraccia un territorio vasto e variegato» ha commentato Giani, che nella sua postfazione al volume scrive: «Per essere “la sua prima fatica letteraria” è energia ben spesa perché con un linguaggio semplice e ironico ci traccia un percorso temporale, politico e geografico, che abbraccia le questioni più disparate. Del resto non ci si poteva aspettare diversamente da un politico e consigliere a 360 gradi com’è lui, sempre attento al proprio territorio. Bezzini è uno tra quelli che non si sono mai tirati indietro nemmeno di fronte alle questioni più spinose e difficili».

Gli altri appuntamenti

Ma il Pegaso e il Leone non si fermano qui. La prossima settimana saranno tre le tappe e tre i luoghi dove approderanno. Si rimane in Valdelsa partendo giovedì 6 febbraio da Poggibonsi. L'appuntamento è alle 21.15 nella sala Ginestra dove, dopo i saluti di Susanna Cenni e del sindaco David Bussagli, spetterà a Maurizio Pelosi introdurre la serata il cui filo conduttore sarà l'incontro tra generazioni. Un'occasione per ascoltare le impressioni e i punti di vista dei giovani che dialogheranno con l'autore. Si proseguirà poi il giorno dopo, il 7 febbraio, sempre alle 21.15, a Torrita di Siena al Teatro Comunale degli Oscuri con Giacomo Grazi e il giornalista Fabrizio Camastra. La settimana si concluderà poi sabato 8 febbraio, alle 17.30, al circolo Arci di Monticchiello, in compagnia del giornalista e direttore di Strisciarossa Pietro Spataro.


Potrebbe interessarti anche: Mirco Romoli è il nuovo direttore generale di ChiantiBanca

Torna sulla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 30 gennaio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su