Sovicille, 17enne investito. Si cerca pirata della strada

Il ragazzo, 17 anni, studente del liceo Galileo Galilei di Siena, stava tornando a casa dopo una partita a pallone. È deceduto poco dopo essere arrivato all'ospedale Santa Maria alle Scotte. Si cerca intanto il pirata della strada. Da una prima ricostruzione dei fatti, il giovane potrebbe essere stato colpito dallo specchietto retrovisore di un furgone. Si cercano intanto altri indizi

  • Condividi questo articolo:
  • j

Ieri sera, nel tardo pomeriggio, i Vigili del Fuoco del Comando di Siena sono intervenuti in Loc. Ampugnano, nel Comune di Sovicille, per assistenza al 118 a seguito di incidente dov'è rimasto coinvolto un pedone. Sul posto anche i Carabinieri. Il ragazzo, 17 anni, studente del liceo Galileo Galilei di Siena, stava tornando a casa dopo una partita a pallone. È deceduto poco dopo essere arrivato all'ospedale Santa Maria alle Scotte. Si cerca intanto il pirata della strada. Da una prima ricostruzione dei fatti, il giovane potrebbe essere stato colpito dallo specchietto retrovisore di un furgone. Si cercano intanto altri indizi. "La società esprime un profondo cordoglio per la tragica scomparsa di Arturo Pratelli, ex giocatore e capitano della nostra squadra 2001 - si legge nella nota ufficiale della Policras Sovicille - Tutti i nostri dirigenti, tesserati e tutta la nostra comunità si stringono al dolore della sua famiglia e dei suoi amici. Ciao Arturo".

Pubblicato il 29 dicembre 2018

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su